Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Maranini Giuseppe

Classe e Stato nella rivoluzione francese

di Giuseppe Maranini

editore: Pgreco

pagine: 381

La Rivoluzione francese ha lasciato alla storia contemporanea una singolare eredità: ha instaurato il dominio di classe della borghesia, ma nello stesso tempo lo ha, fino dalle sue origini, inficiato di illegittimità. Raramente una dominazione di classe è stata così completa, ma altrettanto raramente è stata fin dal suo nascere contrastata con tanta asprezza. Perché questa eredità così contraddittoria? Ma soprattutto, domanda fondamentale che molte altre ne implica, che rapporto c'è tra libertà e proprietà? E quest'ultima ne rappresenta la salvaguardia o, piuttosto, la negazione? In che cosa consiste in ultima istanza la democrazia? Maranini indaga la crisi aperta dalla rivoluzione in un'opera originale ed efficace che, oltrepassando schemi interpretatavi parziali, fa emergere i problemi politici, giuridici e sociali del mondo contemporaneo rimasti insoluti.
22,00

La costituzione degli Stati Uniti d'America

di Maranini Giuseppe

editore: Rubbettino

pagine: 274

Nel 1949, dalla cattedra di diritto costituzionale comparato della facoltà di scienze politiche "Cesare Alfieri" di Firenze, G
8,00

Storia del potere in Italia (1848-1967)

di Maranini Giuseppe

editore: Lampi di stampa

Pubblicato per la prima volta nel 1967, in un clima che annunciava le agitazioni studentesche e sindacali degli anni seguenti,
27,00

Il mito della Costituzione

di Giuseppe Maranini

editore: Ideazione

pagine: 148

6,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.