Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Marco Mancassola

Non saremo confusi per sempre

di Marco Mancassola

editore: La nave di teseo

pagine: 168

Nel 1978, in Corsica, un ragazzo viene ucciso dal colpo di fucile sparato da un principe in esilio
14,00

Gli amici del deserto

di Mancassola Marco

editore: Feltrinelli

pagine: 147

Sulle remote colline della costa californiana, vive una singolare comunità di monaci: il luogo adatto per ritrovare se stessi
14,00

Non saremo confusi per sempre

di Mancassola Marco

editore: Einaudi

pagine: 140

Nella luce di una primavera argentata, nella baia di un'isola, sbarca un regista inquieto e ossessionato dallo sparo che risuo
16,00

La vita erotica dei superuomini

di Mancassola Marco

editore: Rizzoli

pagine: 568

In una New York luminosa e inquieta, un giornalista di origine italiana scrive reportage su quella che appare la fine di un'ep
21,50

Last love parade

di Marco Mancassola

editore: Il saggiatore

pagine: 245

Nell'anno fatidico in cui il mondo intero sta cambiando, il 1989, due ragazzi della provincia italiana si incontrano su una pista da ballo: nasce un gemellaggio di carne, sudore e fasci di nervi. Un'amicizia fatta di meraviglia, di inevitabili miserie, di viaggi di non formazione alla volta di Amsterdam, Londra, Berlino, Thailandia. Non cercano identità, hanno solo bisogno di andare. A guidarli le onde della musica - di una musica nuova, artificiale, prepotentemente fisica. La storia di due ragazzi e di una generazione alla ricerca di un rito definitivo. Il club, la festa perfetta, il dj. Il richiamo eterno del ritmo, l'eco che attende da sempre. Arcaico e più che contemporaneo, capace di annullare il tempo in ondate concentriche di intensità carnale e spirituale. Intrecciata alla storia di due ragazzi che incarnano lo spirito di un'epoca tossica e decisiva, quella del tardo edonismo occidentale di fine millennio, c'è la vicenda di una musica, della sua genealogia e dei suoi generi che si rincorrono, si contaminano, fanno ballare, creano comunità, riempiono i silenzi delle fabbriche dismesse. Dalle sonorità sensuali della disco alla densità ossessiva della techno, gli eden addomesticati della trance, la disperata accelerazione dei beat e l'avvento del revival perenne. E una deriva che porta con sé un lutto, a priori, la storia dei due ragazzi che con gli anni imparano a non somigliare a nessuno, nemmeno l'uno all'altro.
15,00

Il ventisettesimo anno. Due racconti sul sopravvivere

di Marco Mancassola

editore: Minimum fax

pagine: 73

Il primo racconto è un microromanzo di formazione in cui il protagonista ripercorre il periodo della sua adolescenza (gli anni Ottanta): un'educazione etica, erotica e sentimentale segnata dalla scomparsa del fratello maggiore stroncato dall'Aids. Nel secondo racconto un semplice incontro notturno tra due amici al pub diventa l'occasione per una inaspettata e vertiginosa discesa agli inferi. Due racconti intensi e struggenti, due storie d'amore, amicizia e morte, cui si affiancano le fotografie in bianco e nero di Pierantonio Tanzola. Titoli precedenti di Mancassola sono stati pubblicati da Pequod e Mondadori.
8,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.