Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Maria Ibba

L' inglese della medicina

di Maria Ibba

editore: Vita e pensiero

pagine: 312

Lo studio delle lingue straniere, soprattutto negli ultimi decenni, ha cambiato radicalmente i suoi obiettivi di fondo. Dall’apprendimento del codice linguistico nei suoi aspetti formali – fonologico, grammaticale e sintattico – esso è passato all’approfondimento della lingua come strumento di lavoro e di comunicazione in campi specifici. A determinare questa svolta sono state le esigenze di un professionismo sempre più agguerrito e specializzato. Novità alla quale hanno cercato per primi di rispondere alcuni centri di studi universitari statunitensi e britannici. Ad una fase di indagine sugli aspetti epistemologici della lingua per usi specifici, ne è seguita un’altra di elaborazione di manuali che offrono validi strumenti didattici, sia pure con i limiti di una disciplina emergente. Dopo qualche sporadico tentativo anche in Italia, l’Università Cattolica del Sacro Cuore ha affrontato in modo organico il problema delle lingue per usi specifici organizzando congressi e seminari, e programmando l’insegnamento di tali lingue nel quadro dei corsi regolari. «L’inglese della medicina» si colloca in questo programma. Il suo intento è quello di rispondere in particolare alle esigenze di laureandi e medici che vogliono entrare pienamente nel circuito della scienza medica internazionale.
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.