Libri di Marianne Weber

La donna e la cultura. Questione femminile e partecipazione pubblica

La donna e la cultura. Questione femminile e partecipazione pubblica

di Marianne Weber

editore: Armando editore

pagine: 111

Nel saggio la Weber si pone in aperta critica con Georg Simmel e con una determinata tradizione filosofica che guarda al gener
10,00
Max Weber. Una biografia

Max Weber. Una biografia

di Marianne Weber

editore: Il mulino

pagine: 840

In questo ritratto l'attività pubblica dello scienziato e del politico si intreccia con il dramma dell'uomo e la sfera privata degli affetti. Così, la lotta dell'uomo che difende la propria lucidità creativa e intellettuale (Weber soffrì di una grave depressione) si combina con una saga familiare di conflitti generazionali, di tensioni tra mogli e mariti, di malattie e morti. Né va taciuto un altro aspetto della vita dei coniugi Weber che frequentarono i circoli della nascente cultura femminista alimentata dalle idee freudiane. Tra le figure del movimento spicca quella di Else von Richtofen, amica di Marianne, prima studentessa di dottorato di Max e sua amante nell'ultimo periodo della vita: triangolo che non impedì alla solidarietà femminile di trionfare.
36,15