Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Mariapia Bonanate

Il vento nel bicchiere. Storie di alcoldipendenza e via d'uscita

di Mariapia Bonanate

editore: EGA-Edizioni Gruppo Abele

Gli Alisei sono venti che soffiano in modo costante e regolare
12,00

I bambini della notte. Lacor. Una storia vera di guerra e di speranza nell'Africa equatoriale

editore: Il saggiatore

pagine: 226

È mezzanotte al Lacor Hospital, nel Nord dell'Uganda. Nei grandi cortili, sotto un cielo equatoriale pulsante di stelle, diecimila bambini dormono in una distesa impenetrabile di corpi. Sono i night commuters, "i bambini della notte", che ogni sera varcano i cancelli dell'ospedale per sfuggire ai guerriglieri di Joseph Kony, che assaltano e bruciano i villaggi del popolo acoli. A osservare quei bambini, con emozione e stupore crescenti, c'è Francesco, manager che sta vivendo un momento di forti cambiamenti. Si è lasciato alle spalle una carriera aziendale che gli sta stretta. In Italia, qualcuno gli ha parlato della storia di due medici, Piero e Lucille Corti, che negli anni sessanta hanno trasformato un piccolo ambulatorio disperso nella savana in un ospedale d'eccellenza. Attratto da questa vicenda, Francesco ha deciso di partire, per conoscere direttamente quella realtà, e forse ritrovare se stesso. Dopo l'incontro con i bambini della notte, e in particolare con Dan, rimasto orfano con quattro fratelli più piccoli, il munu, l'uomo bianco che viene da lontano, intraprende un lungo percorso di crescita personale. Al suo fianco Elio Croce, fratello laico comboniano e figura leggendaria dell'ospedale. È lui a condurlo tra i reparti, nei campi profughi, lungo le strade di polvere rossa dove i guerriglieri sono sempre in agguato, e a raccontargli la storia di alcuni personaggi eccezionali che, accanto ai fondatori, hanno contribuito a fare grande il Lacor.
15,00

Io sono qui. Il mistero di una vita sospesa

di Mariapia Bonanate

editore: Mondadori

pagine: 116

Può accadere che il silenzio parli più di tante parole
17,50

Ad un passo dal cuore

L'emozionante diario di un medico che lotta ogni giorno per ridare speranza a Chaaria, un piccolo villaggio in Kenya

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 168

Beppe Gaido, medico, appartenente alla congregazione del Cottolengo, è arrivato a Chaaria (Kenya) nel 1998, in un territorio a
14,90

Suore. Vent'anni dopo

di Mariapia Bonanate

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 408

Suore? Donne straordinarie. "Donne di Dio" che si dedicano alle povertà dei nostri tempi: dalla tratta delle "nuove schiave" alla prostituzione in terra di camorra, dall'emarginazione di coloro che vivono nei sotterranei della storia a chi è stato costretto ad emigrare per sopravvivere. A riprova del genio femminile che con impegno, coraggio e fantasia costruisce speranza. "Un mondo rovesciato quello che si presenta ai nostri occhi di lettori. Un mondo talmente estraneo e lontano dalle volgarità a cui siamo abituati da chiedersi se esista davvero. Nessuno ci racconta mai le loro storie, considerate evidentemente poco interessanti. Meno male che c'è chi ha sentito il bisogno di farlo. Donne come queste rappresentano il sale della terra e il loro esempio è una grande ricchezza per tutti. Oggi, con umiltà e ammirazione, Mariapia Bonanate ci racconta le loro vite, soffermandosi sul fatto che ciascuna di loro, in modi e tempi diversi, con risolutezza gentile, ha voluto, non insegnare, ordinare, decidere, ma difendere, aiutare, comprendere".(dalla Prefazione di Dacia Maraini)
18,00

Il Vangelo secondo una donna. Ieri e oggi. Con una lettera aperta a Benedetto XVI e ai vescovi

di Mariapia Bonanate

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 288

L'Autrice, un giorno, si è messa sulle tracce del Vangelo di Luca, vicino a una delle tante donne che hanno seguito Gesù insieme con gli apostoli e di cui mai nessuno parla. Ne è nato questo libro, che può essere considerato una sorta di commento al Vangelo di Luca per la prima volta tutto al femminile. Protagoniste due donne, l'una di ieri, l'altra di oggi, che vivono questo Vangelo tenendosi per mano, anche se duemila anni le separano. La prima è Myriam, delusa dalla propria esistenza di moglie e madre, che accetta l'invito di Gesù a seguirlo sulle strade della Galilea e vive una storia di amore infinito che la porterà ai piedi della croce. La seconda è una donna di oggi che, fortemente attratta da Cristo, cerca di leggere alla sua luce le tante fatiche del nostro tempo. Il filo che lega queste due persone è la tenerezza di Gesù verso le donne, alle quali affiderà il messaggio più importante: quello della Risurrezione. Postfazione di Emmanuelle-Marie.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento