Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Marina Forti

Malaterra. Come hanno avvelenato l'Italia

di Marina Forti

editore: Laterza

pagine: 197

Per decenni gli scarti delle attività industriali sono finiti nella terra che abitiamo
13,00

Il cuore di tenebra dell'India. Inferno sotto il miracolo

di Marina Forti

editore: Mondadori bruno

pagine: 165

Una guerra percorre l'India profonda
17,00

La signora di Narmada. Le lotte degli sfollati ambientali nel Sud del mondo

di Marina Forti

editore: Feltrinelli

pagine: 187

Attraverso il racconto di casi concreti, il volume disegna un mondo in cui si intrecciano crisi ecologiche e movimenti sociali fornendo il quadro dei nuovi conflitti che sempre più segneranno il destino di questo secolo. Alcune storie narrano le emergenze ambientali, come quella determinata dalla "crisi degli incendi" che ha sconvolto il Sud-est asiatico qualche anno fa. Altre storie descrivono alcuni movimenti sociali di un genere nuovo, quelli delle popolazioni sfollate per far posto alle dighe o perché avvelenate dagli oleodotti. Sono i cosiddetti "rifugiati ambientali che, da Bangkok a Narmada, in India, dalla Colombia alla Birmania, rappresentano una realtà in cui la difesa dell'ambiente e delle risorse naturali è una ragione di vita.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.