Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Massimo Donà

Di fantasmi, incantesimi e destino. Emanuele Severino, ultimo calligrafo della verità

di Massimo Donà

editore: Inschibboleth

pagine: 400

Potermi confrontare con Emanuele Severino - quello che considero uno dei massimi esponenti del pensiero contemporaneo - è stat
28,00

La filosofia dei Rolling Stones

di Massimo Donà

editore: Mimesis

pagine: 142

Da un lato i Beatles, dall'altro i Rolling Stones
12,00

Filosofia della carta. Natura, metamorfosi e ibridazioni

di Massimo Donà

editore: Baldini & Castoldi

pagine: 240

Carta e natura, riciclo e circolarità
18,00

Una sola visione. Filosofia di Johann Wolfgang Goethe

di Massimo Donà

editore: Bompiani

pagine: 336

Secondo Nietzsche il tempo di Goethe deve ancora venire
14,00

Neoplatonismo e teo-logia. Il IV secolo

editore: Città Nuova

pagine: 132

Il sesto volume del Dizionario Dinamico di Ontologia Trinitaria intende esplorare l'inventio della ontologia trinitaria nel se
20,00

Appercezione e noesi

editore: Inschibboleth

pagine: 160

"Nuova teoretica" è il nome di un gruppo di lavoro nel quale si riconoscono alcuni filosofi italiani impegnati su indagini com
16,00

Sull'assoluto e altri saggi hegeliani

di Massimo Donà

editore: Mimesis

pagine: 360

Massimo Donà fornisce qui una rivisitazione dei luoghi più ardui ed epocali della riflessione hegeliana
24,00

Cinematocrazia

di Massimo Donà

editore: Mimesis

pagine: 288

Dopo "Abitare la soglia", il filosofo Massimo Donà torna a interrogarsi sulla magia del cinema, un'arte dalla natura menzogner
20,00
15,00

Il grido

editore: Città Nuova

pagine: 180

Dal grido di dolore proviene l'istanza di un nuovo modo di pensare come la cifra di ciò che nel più profondo piega la carne e
20,00

Di qua, di là. Ariosto e la filosofia dell'Orlando furioso

di Massimo Donà

editore: La nave di teseo

pagine: 214

Incantate fantasmagorie e sorprendenti divagazioni sono quelle che animano il capolavoro letterario di Ariosto
14,00

Apologia dell'immediato. Percorsi evoliani

di Massimo Donà

editore: Inschibboleth

pagine: 190

"Concordo con Giovanni Sessa nel ritenere quanto mai "urgente leggere Evola sine ira et studio, oltre le denigrazioni preconce
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.