Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Mazzini Giuseppe

Pensieri sulla democrazia in Europa

di Giuseppe Mazzini

editore: Feltrinelli

pagine: 176

Giuseppe Mazzini, nel corso del suo esilio londinese, pubblica sei articoli che vertono attorno alla democrazia, alle scuole d
9,00

Filosofia della musica

di Giuseppe Mazzini

editore: La Lepre Edizioni

14,00

Agli italiani. Alcune pagine di Giuseppe Mazzini

di Giuseppe Mazzini

editore: All around

pagine: 128

"Pei gazzettieri che mercanteggiano accuse e opinioni a beneplacito di monarchie cadaveriche o aristocrazie brulicanti su quei
10,00

Cosmopolitismo e nazione. Scritti sulla democrazia, l'autodeterminazione dei popoli e le relazioni internazionali

di Mazzini Giuseppe

editore: Castelvecchi

pagine: 281

Un'affermata political theorist, Nadia Urbinati, e uno studioso di Relazioni internazionali, Stefano Recchia, hanno raccolto i
24,00

Saggi sul romanzo e altri saggi letterari

di Giuseppe Mazzini

editore: Storia e Letteratura

pagine: 484

68,00

Cosmopolitismo e nazione. Scritti sulla democrazia, l'autodeterminazione dei popoli e le relazioni internazionali

di Giuseppe Mazzini

editore: Elliot

pagine: 344

Giuseppe Mazzini è oggi ricordato soprattutto come il principale e instancabile ispiratore morale e politico del Risorgimento italiano. Eppure, il suo ascendente intellettuale travalica i confini della madrepatria e del suo secolo. Nell'epoca in cui visse, fu tra i maggiori intellettuali europei, al pari di Michail Bakunin e Karl Marx, John Stuart Mill e Alexis de Tocqueville. La sua visione politica era fondata su saldi princìpi politici e ideali di progresso, dal suffragio universale di donne e uomini alla giustizia sociale. Ma tra i temi che gli stavano più a cuore quello più importante era la riscrittura dell'assetto politico europeo sulla base di due princìpi fondamentali: la democrazia e l'autodeterminazione nazionale. L'intento principale di Mazzini era quello di influenzare il pensiero e l'opinione dei popoli, nella convinzione che un mutamento politico così profondo richiedesse innanzitutto un mutamento dell'opinione politica e culturale diffusa. Seguendo l'esempio di Jean-Jacques Rousseau, Mazzini considerava gli esseri umani per quello che effettivamente erano, e le leggi per come avrebbero dovuto essere: i primi liberi ed eguali, con i propri valori e le proprie passioni, in grado di imparare a vivere e ad associarsi agli altri in maniera pacifica; le seconde quali premesse essenziali per convogliare le energie e le aspirazioni del popolo verso un'autentica emancipazione politica e morale.
22,00

Dal Concilio a Dio e altri scritti religiosi

di Giuseppe Mazzini

editore: Claudiana

pagine: 111

Nel pensiero di Giuseppe Mazzini (1805-1872), la religione occupa un posto centrale ed è strettamente legata, tramite il disegno provvidenziale, alla lotta politica per l'Unità d'Italia. La sua concezione religiosa e la sua profonda spiritualità emergono con chiarezza nei quattro saggi proposti in questo volume, risalenti al periodo 1832-1870, che sostanzialmente racchiude l'intero arco della sua vita attiva. Vi emergono con chiarezza molti temi chiave del pensiero mazziniano: la critica del papato, che ostacola l'unificazione e l'indipendenza della nazione oltre che l'emancipazione civile e religiosa del popolo; lo stretto nesso tra religione e politica e, contemporaneamente, la distinzione tra potere politico e potere spirituale; gli ideali democratici e repubblicani, la religione del Progresso...
9,00

Dei doveri dell'uomo

di Giuseppe Mazzini

editore: Editori Riuniti Univ. Press

pagine: 198

"Doveri dell'Uomo" può essere considerato il testamento spirituale di Giuseppe Mazzini
15,00

Dei doveri dell'uomo

di Giuseppe Mazzini

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 144

La libertà non esiste senza uguaglianza, ma non esistono né uguaglianza né libertà senza una profonda coscienza dei doveri a c
9,00

I doveri dell'uomo

di Giuseppe Mazzini

editore: Modern Publishing House

pagine: 160

6,50

Dear Kate

Lettere inedite di Giuseppe Mazzini a Katherine Hill, Angelo Bezzi e altri italiani a Londra (1841-1871)

di Mazzini Giuseppe

editore: Rubbettino

pagine: 432

Questo volume presenta oltre 400 lettere inedite scritte da Giuseppe Mazzini alla sua amica e collaboratrice Katherine Hill, a
24,00

Nel segno della democrazia

Lettere inedite agli amici di Scozia e d'Inghilterra

di Mazzini Giuseppe

editore: Rubbettino

pagine: 383

Frutto di ricerche condotte in Inghilterra e in Scozia, questo volume presenta oltre 100 lettere inedite di Giuseppe Mazzini i
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento