Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Michele Marzulli

Salute e mutualità nel welfare lombardo

di Michele Marzulli

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Le politiche sociali e sanitarie stanno affrontando la sfida del cambiamento in un contesto reso particolarmente difficile dalla crisi economica: il rischio sembra essere quello di ridurre i servizi alla persona e i diritti sociali connessi al vecchio modello del Welfare State. In Italia sono i sistemi sociosanitari regionali ad essere al centro di dinamiche complesse tra scarsità di risorse, riorganizzazione delle competenze, strategie di governance e connessione con le istanze più innovative della società civile. Questo volume, che giunge al termine di una lunga ricerca empirica, intende esplorare alcune forme originali di innovazione sociale che traggono ispirazione dalle forme di auto-mutuo aiuto. Il nuovo mutualismo che emerge non si configura come ritorno obtorto collo al mutuo soccorso dei secoli passati in seguito alla crisi del Welfare state, quanto come riconoscimento della capacità dei cittadini di partecipare ai processi di programmazione delle politiche.
21,00

Apache OpenOffice 4.0

di Michele Marzulli

editore: Apogeo

pagine: 204

Una guida agile e compatta a OpenOffice, la suite open source per la produttività d'ufficio, per orientarsi nell'installazione
9,90

Internet per tutti. Il manuale per i nuovi utenti del Web

di Marzulli Michele

editore: Apogeo

pagine: 132

Oggi Internet fa parte della vita di ciascuno di noi
12,90

Il segreto dei tarocchi massonici

di Marzulli Michele

editore: Mimesis

pagine: 150

30,00

OpenOffice 3

di Marzulli Michele

editore: Apogeo

L'informatica è sempre più presente, nelle attività lavorative come nella vita quotidiana, mentre il tempo che si può dedicare
7,90

OpenOffice 2.0 che funziona. Leggere, scrivere e far di conto con la suite per l'ufficio libera, gratuita e potente

di Michele Marzulli

editore: Apogeo

pagine: 282

Un libro su OpenOffice, la suite open source per la produttività d'ufficio, per orientarsi nell'installazione, nell'utilizzo e nello sfruttamento della versione 2.0. I motivi per interessarsi a questo applicativo office sono in primo luogo pratici: è distribuito gratuitamente, ma allo stesso tempo ricco di funzionalità (word processor, fogli di calcolo, presentazioni e slide, database, editor per la grafica, editor di formule matematiche) e offre una buona compatibilità con i prodotti Microsoft. Bisogna poi ricordare che OpenOffice è il frutto del lavoro di una comunità di sviluppatori di livello mondiale, è multilingua e multipiattaforma, e per questo particolarmente adatto a chi non desidera legarsi a una determinata tecnologia proprietaria. Pensato e scritto non tanto per spiegare tutte le particolarità del software, quanto per mettere in condizione il lettore di passare velocemente e senza problemi all'utilizzo di OpenOffice.
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento