Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Miller Arthur

Gli spostati

di Arthur Miller

editore: Nutrimenti

pagine: 208

Uscito nel 1961 per la regia di John Huston, "Gli spostati" non tardò a diventare un classico del cinema americano
15,00

Una ragazza semplice

di Arthur Miller

editore: Einaudi

pagine: 105

I tre racconti di questa raccolta immortalano personaggi lanciati alla frenetica rincorsa di una felicità che non li aspetta,
16,00

La discesa da Mount Morgan

di Arthur Miller

editore: Einaudi

pagine: 92

Un prospero assicuratore, dopo un pauroso incidente, si risveglia all'ospedale con due mogli al suo capezzale, ciascuna ignara
12,00

Presenza

di Arthur Miller

editore: Einaudi

pagine: 140

Pur diversissimi l'uno dall'altro, i sei racconti di "Presenza", tra gli ultimi lavori di Arthur Miller, sono accomunati da du
19,00

A fuoco

di Miller Arthur

editore: Einaudi

pagine: IX-186

Lawrence Newman fa quasi tenerezza nella sua goffaggine: pavido e abitudinario, vive con la madre in una tranquilla zona resid
22,00

Il prezzo

di Arthur Miller

editore: Einaudi

pagine: 90

Due fratelli che non si parlano da molti anni si ritrovano insieme in una stanza di una casa che sta per essere abbattuta. Si tratta di vendere i mobili di famiglia, lì accatastati dopo la morte del padre, a un anziano antiquario ebreo-russo. Si tratta di stabilirne il prezzo, ma si tratta anche di ripercorrere le proprie vite e confrontare le diverse scelte fatte: la famiglia, la carriera, l'accudimento del padre. E le più radicate convinzioni su come siano andate le cose in famiglia si sgretolano a poco a poco. Su entrambi aleggia la figura del vecchio antiquario, misteriosa, fantasmatica, ambigua, ma carica di un istinto vitale che i personaggi più giovani sembrano avere smarrito. La pièce debuttò nel 1968 al Morosco Theatre di Broadway con grande successo (429 repliche consecutive). In Italia fu ripresa nel 1969 con Raf Vallone e Mario Scaccia. Per la stagione 2015-16 una nuova versione del testo è messa in scena dalla Compagnia Orsini.
12,00

L'equazione dell'anima

L'ossessione per un numero nella vita di due geni

di Miller Arthur I.

editore: Rizzoli

pagine: 438

Ad appena trent'anni Wolfgang Pauli era uno dei teorici più originali e brillanti della nascente fisica quantlstica, che stava
21,50

L'impero delle stelle. Amicizia, ossessioni e tradimento alla ricerca dei buchi neri

di Arthur I. Miller

editore: Codice

pagine: 420

Londra, 11 gennaio 1935. Durante una riunione della Royal Astronomical Society, Subrahmanyan Chandrasekhar, giovane fisico indiano trapiantato nell'Inghilterra colonialista, osa sostenere quello che molti scienziati pensano ma si rifiutano di affermare in pubblico: una stella instabile, in determinate condizioni, può subire un collasso gravitazionale di tale portata da trasformarla in un oggetto infinitamente piccolo e denso. era la prima descrizione di ciò che sarebbe stato chiamato buco nero. "L'impero delle stelle" è un romanzo che racconta le lotte di potere, le rivalità e le invidie operanti ai massimi livelli della ricerca scientifica.
30,00

Morte di un commesso viaggiatore

di Arthur Miller

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 212

Capolavoro di Arthur Miller, il grande drammaturgo statunitense scomparso quasi novantenne nel febbraio deI 2005, "Morte di un commesso viaggiatore" viene proposto nella nuovissima traduzione di Masolino d'Amico commissionata dal Teatro Stabile di Genova per lo spettacolo prodotto per la regia di Marco Sciaccaluga, con Eros Pagni nel ruolo di Willy Loman, l'anziano commesso viaggiatore attraverso la cui vita si consuma la crisi di fiducia nel mito americano del successo alla portata di tutti. Un classico del teatro contemporaneo che conserva ancora oggi tutta la sua appassionata e tragica attualità.
15,00

I presidenti americani e l'arte di recitare

di Arthur Miller

editore: Mondadori bruno

pagine: 94

Il libro è il tentativo di fare un pò di luce sulla tragicommedia dei protagonisti della politica americana, scritto da uno dei massimi commediografi viventi. I politici e gli attori hanno sempre avuto molto in comune, se non altro perché puntano entrambi alla persuasione. Ma con la televisione il fenomeno ha acquisito una dimensione nuova: il potere dell'immagine di convincere non grazie alla forza e alla veridicità di un argomento, ma grazie allo stile in cui è presentato. La conseguenza è l'erosione graduale della realtà come fattore che permette ai cittadini di valutare le situazioni. I presidenti americani che si sono succeduti negli ultimi anni hanno, secondo Miller, scherzato troppo con il fuoco del teatro.
9,00

Un nemico del popolo

di Arthur Miller

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 192

15,00

Il mondo di Mr. Peters

di Arthur Miller

editore: Einaudi

Un palazzo che potrebbe essere demolito o diventare un night. Mr. Peters sta aspettando Charlotte, sua moglie, di cui non ricorda il nome, insieme a Colin, un uomo di cui non ricorda nulla. E in attesa di Charlotte, Mr. Peters e Colin parlano. Parlano e Adele, una barbona nera, assiste e a tratti interviene. Parlano e appare e scompare Cathy-May, fantasma di una donna amata e di un rimpianto. Parlano e arrivano Rose e Leonard, lei è incinta e lui forse non è il padre. Parlano e Mr. Peter non capisce bene di cosa. Finché non arriva Charlotte e i rapporti tra i personaggi non si chiariscono.
9,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento