Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Morchio Bruno

Voci nel silenzio. Dalla quarantena, Bacci Pagano e gli spettri del passato

di Bruno Morchio

editore: Garzanti

pagine: 192

Aprile 2020: l'Italia è immersa nel silenzio agghiacciante del coprifuoco sanitario decretato dal governo per contrastare la d

Dove crollano i sogni

di Bruno Morchio

editore: Rizzoli

pagine: 240

Dalla periferia della Certosa il mare non si vede

Le sigarette del manager. Bacci Pagano indaga in val Polcevera

di Bruno Morchio

editore: Garzanti

pagine: 200

Una sera come tante

Uno sporco lavoro. La calda estate del giovane Bacci Pagano

di Bruno Morchio

editore: Garzanti

pagine: 208

Basta una parola, a Bacci Pagano, per riconoscere Maria, anche se non la vede da trent'anni

Uno sporco lavoro. La calda estate del giovane Bacci Pagano

di Bruno Morchio

editore: Garzanti

pagine: 207

Basta una parola, a Bacci Pagano, per riconoscere Maria, anche se non la vede da trent'anni

Un piede in due scarpe

di Bruno Morchio

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 289

Genova, inverno 1992

Con la morte non si tratta

di Bruno Morchio

editore: Garzanti

pagine: 297

Una rapina sulla Statale Carlo Felice, in Sardegna: uno dei banditi viene ferito e arrestato, ma non parla

Un piede in due scarpe

di Bruno Morchio

editore: Rizzoli

pagine: 289

Genova, inverno 1992

Il testamento del Greco

di Bruno Morchio

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 283

Il Greco aveva un'ossessione: proteggere dalla verità le persone che amava. È per questo che nel '92, dopo l'incidente d'auto in cui morì sua moglie, portò suo figlio lontano da Genova, in un casale isolato dal mondo, e gli insegnò a vivere come un lupo solitario, senza paura né padroni. Oggi Alessandro Kostas è un gigante di trentasei anni e, da quando ha perduto anche il padre, si sente intrappolato in un'esistenza randagia. Poi arriva il giorno in cui viene aperto il testamento del Greco, un uomo che si è lasciato alle spalle punti interrogativi e qualche segreto inconfessabile: per vent'anni ha lavorato nei Servizi di intelligence e ha dovuto fare i conti con gli affari più sporchi della Repubblica. Leggere le sue ultime parole è un duro colpo per Alessandro, perché lo risucchia in un gorgo di ricordi e lo costringe a tornare nella sua città natale, dove si troverà faccia a faccia coi misteri più dolorosi della sua famiglia. Ma leggere quel testamento è anche togliersi una benda dagli occhi e capire finalmente che tutta la sua vita è stata programmata per dare la caccia a qualcuno. Anzi, la caccia è già iniziata.

Il testamento del Greco

di Bruno Morchio

editore: Rizzoli

pagine: 283

Il Greco aveva un'ossessione: proteggere dalla verità le persone che amava. È per questo che nel '92, dopo l'incidente d'auto in cui morì sua moglie, portò suo figlio lontano da Genova, in un casale isolato dal mondo, e gli insegnò a vivere come un lupo solitario, senza paura né padroni. Oggi Alessandro Kostas è un gigante di trentasei anni e, da quando ha perduto anche il padre, si sente intrappolato in un'esistenza randagia. Poi arriva il giorno in cui viene aperto il testamento del Greco, un uomo che si è lasciato alle spalle punti interrogativi e qualche segreto inconfessabile: per vent'anni ha lavorato nei Servizi di intelligence e ha dovuto fare i conti con gli affari più sporchi della Repubblica. Leggere le sue ultime parole è un duro colpo per Alessandro, perché lo risucchia in un gorgo di ricordi e lo costringe a tornare nella sua città natale, dove si troverà faccia a faccia coi misteri più dolorosi della sua famiglia. Ma leggere quel testamento è anche togliersi una benda dagli occhi e capire finalmente che tutta la sua vita è stata programmata per dare la caccia a qualcuno. Anzi, la caccia è già iniziata.

Lo spaventapasseri

di Bruno Morchio

editore: Garzanti

pagine: 239

Un cellulare che squilla nella notte, una voce irriconoscibile e poche taglienti parole: una minaccia di morte

Un conto aperto con la morte

di Bruno Morchio

editore: Garzanti

pagine: 216

Per il famoso scrittore di libri gialli Gian Claudio Vasco, il nuovo romanzo si rivela un'impresa quasi impossibile

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento