Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Naomi Klein

Il mondo in fiamme. Contro il capitalismo per salvare il clima

di Naomi Klein

editore: Feltrinelli

pagine: 288

Da oltre vent'anni Naomi Klein è la più importante testimone della guerra economica che le grandi multinazionali hanno condott
12,00

Capitale contro clima

di Naomi Klein

editore: Castelvecchi

pagine: 56

Da oltre vent'anni Naomi Klein coniuga la lotta al capitalismo con la difesa dell'ambiente
9,00

Il mondo in fiamme. Contro il capitalismo per salvare il clima

di Naomi Klein

editore: Feltrinelli

pagine: 284

Da più di vent'anni Naomi Klein è la più importante reporter della guerra economica che le grandi multinazionali hanno condott
18,00

Shock politics. L'incubo Trump e il futuro della democrazia

di Naomi Klein

editore: Feltrinelli

pagine: 282

"Noi non scivoliamo in stato di shock quando succede qualcosa di brutto e grosso, deve essere qualcosa di brutto e grosso che
12,00

Shock politics. L'incubo Trump e il futuro della democrazia

di Naomi Klein

editore: Feltrinelli

pagine: 282

"Noi non scivoliamo in stato di shock quando succede qualcosa di brutto e grosso, deve essere qualcosa di brutto e grosso che
18,00

Una rivoluzione ci salverà. Perché il capitalismo non è sostenibile

di Naomi Klein

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 733

Il capitalismo non è più sostenibile
14,00

No logo

di Klein Naomi

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 534

Nike, McDonald's, Shell
11,00

No logo

di Naomi Klein

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 534

Nike, McDonald's, Shell. Il mondo è nelle mani delle multinazionali, che hanno creato bisogni e miti di cui, per decenni, siamo stati schiavi. Ma lo sforzo dei grandi colossi per rendere omogenee le nostre comunità e monopolizzare il linguaggio condiviso ha generato una forte ondata di resistenza, testimoniata da diverse e diffuse azioni di guerriglia. Dallo sfruttamento nelle fabbriche dell'Indonesia e delle Filippine, in cui viene calpestato ogni diritto umano, ai centri commerciali propagatori di life-style del Nord America, fino alle campagne più massicce di attivisti, manifestanti e hacker, Naomi Klein spiega e analizza le ragioni della contestazione e le contraddizioni dell'economia globale. E, in quest'ultima edizione, ci racconta come oramai anche la politica sia asservita alle leggi dei marchi, offrendoci un'analisi inedita e sconcertante del fenomeno Obama. Al contempo analisi culturale, manifesto politico e inchiesta, No Logo è il primo libro che racconta una storia di ribellione e autodeterminazione nei confronti dello strapotere dei marchi.
10,90

Shock economy. L'ascesa del capitalismo dei disastri

di Naomi Klein

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 622

Che cos'hanno in comune l'Iraq dopo l'invasione americana, lo Sri-Lanka post-tsunami, New Orleans dopo l'uragano Katrina, le d
13,00

The take-La presa. DVD

editore: Fandango Libri

pagine: 130

Occupare. Resistere. Produrre. Nei sobborghi di Buenos Aires, trenta lavoratori disoccupati "organizzati" entrano nella loro fabbrica inattiva, tirano fuori i materassini sui quali dormire e rifiutano di andarsene. Quello che vogliono è riavviare le macchine ferme. Ma questo semplice gesto - The Take - ha il potere di portare alla ribalta il problema della globalizzazione. Armati solo di fionde e di un'incrollabile fede nella democrazia operaia, i lavoratori si scontrano con i capi, i bancari e l'intero sistema che vede le loro amate fabbriche come nient'altro che un pezzo di metallo da svendere. Con The Take, diretto da Avi Lewis, giornalista canadese e dalla scrittrice Naomi Klein, autrice del bestseller internazionale "No Logo", realizzano un chiaro manifesto economico per il XXI secolo. Il volume allegato al DVD - "Argentina fuori dall'ordinario" - raccoglie analisi, testimonianze e sguardi sull'Argentina, sulla crisi economica e la sua difficile eredità. Un saggio in cui Naomi Klein mette in relazione la bancarotta argentina con le politiche liberiste di Menem e la spietata dittatura militare degli anni Settanta. Il diario di viaggio in Argentina di Antonio Moresco e i suoi incontri con gli scrittori sudamericani. Le cronache di Nicola Fantini, piccoli squarci sulla quotidianità, e i racconti di Laura Pariani, che in Argentina ha recuperato memorie familiari e vicende private.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.