Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Nicola Biondo

Il sistema Casaleggio. Partito, soldi, relazioni: ecco il piano per manomettere la democrazia

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 176

Con un investimento minimo, un uomo si è assicurato un'influenza decisiva sul governo del nostro Paese, una rete di relazioni
12,90

Alkamar

La mia vita in carcere da innocente

editore: Chiarelettere

pagine: 200

A diciotto anni Giuseppe Gulotta, giovane muratore con una vita come tante, viene arrestato e costretto a confessare l'omicidi
14,00

Il patto. La trattativa fra Stato e mafia nel racconto inedito di un infiltrato

editore: Chiarelettere

pagine: 363

Sembra un film ma è una storia vera, e inedita, di cui pochissimo si è scritto e parlato
10,00

Il falsario di Stato. Uno spaccato noir della Roma degli anni di piombo

editore: Cooper

pagine: 199

Tony Chichiarelli è il protagonista e vanta due primati straordinari della nostra Storia: è autore della più grande rapina mai compiuta in Italia (35 miliardi di lire nel 1984) e del falso meglio riuscito: il comunicato n. 7 delle Brigate rosse del 18 aprile 1978, in cui si annunciava il "suicidio" di Aldo Moro, operazione ideata da Steve Pieczenik, l'esperto americano chiamato ad aiutare Cossiga a risolvere il sequestro Moro, per tendere una trappola ai brigatisti. Ma chi è Tony Chichiarelli? Solo dopo il suo omicidio nel 1984, le indagini rivelano un percorso fatto di traffici di droga e quadri falsi, ricatti e violenze, Brigate Rosse, Banda della Magliana e servizi segreti. Ma più di tutto questo, la storia affonda le sue radici nel rapimento e nella morte più misteriosa del XX secolo: quella del presidente della Democrazia cristiana, Aldo Moro.
10,00

All'ombra del boss

L'ultimo latitante Mesina Denaro e la sua città. Dove la mafia non esiste perché ha vinto

editore: Chiarelettere

pagine: 350

15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.