Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Omar Khayyam

Il libro del capodanno. Nawruznama

di Omar Khayyâm

editore: Mimesis

pagine: 153

Trattatello persiano di carattere didascalico, l'opera si apre con le eulogie di prammatica e una breve presentazione, in cui, oltre all'autore, sono indicati l'origine e lo scopo dello scritto: spiegare perchè esiste il nawruz, cioè il Capodanno di quella tradizione, e narrarne la storia - dalla sua istituzione fino all'epoca dell'autore, il tardo XI secolo o gli inizi del successivo - seguendo le intricate vicende inerenti al sistema calendaristico iranico, tra "intercalazioni" e riforme, che ne comportarono il mutamento di posizione in seno alle stagioni solari. Segue l'inizio vero e proprio della prima parte dell'opera, contenente una descrizione piuttosto approssimativa, ma non per questo priva di interesse, delle tradizioni relative all'istituzione del nawruz e dei problemi astronomici connessi alla sua individuazione. La seconda parte dell'opera tratta di argomenti di varia natura all'insegna della vita di corte, delle tradizioni auliche di un tempo e della celebrazione sovrana del Capodanno.
16,00

Quartine

di Khayyâm Omar

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 132

Frammenti di una saggezza immortale, versi di insuperato lirismo e intensa spiritualità, questo sono le Quartine di 'Omar Khay
11,00

Quartine

di Omar Khayyam

editore: Einaudi

pagine: 135

12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.