Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di P. Salvadori

Le ingannevoli sirene. La sinistra tra populismi, sovranismi e partiti liquidi

di Massimo L. Salvadori

editore: Donzelli

pagine: 126

«I populisti non guidano il popolo, lo trascinano
13,00

Democrazia. Storia di un'idea tra mito e realtà

di Salvadori Massimo L.

editore: Donzelli

pagine: 507

La democrazia - il potere, il governo, la sovranità suprema del popolo - ha sempre costituito, dalla Grecia antica in poi, un
25,00

Storia d'Italia. Il cammino tormentato di una nazione 1861-2016

di Massimo L. Salvadori

editore: Einaudi

pagine: 569

Dall'evoluzione dell'Italia unita dalle origini fino ai primi anni Novanta del XX secolo emergono tre principali caratteristic
38,00

Democrazia. Storia di un'idea tra mito e realtà

di Salvadori Massimo L.

editore: Donzelli

pagine: XVII-507

La democrazia - il potere, il governo, la sovranità suprema del popolo - ha sempre costituito, dalla Grecia antica in poi, un
35,00

Lettera a Matteo Renzi. Con un saggio sulla sua esperienza di governo

di Massimo L. Salvadori

editore: Donzelli

L'esperienza politica e di governo che ha avuto per protagonista Matteo Renzi può essere descritta come una parabola segnata d
16,00

Breve storia della Resistenza italiana

di Max Salvadori

editore: Neri Pozza

pagine: 332

Nel luglio del 1943, con una missione aggregata all'VIII Armata, Massimo Max Salvadori torna in Italia dopo un'assenza di quasi dieci anni. In Sicilia e a Napoli incontra i vecchi amici, conosciuti durante il periodo clandestino, al confino o in esilio. Agevola l'arruolamento nel n. 1 Special Force di giovani - Alberto Cianca, Aldo Garosci, Leo Valiani, Alberto Tarchiani e Giaime Pintor - decisi a combattere gli occupanti tedeschi e i collaborazionisti della RSI. Partecipa agli sbarchi di Salerno e di Anzio e, ai primi di febbraio del 1945, viene paracadutato nella zona occidentale delle Langhe in qualità di comandante di una banda infiltrata dietro le linee nemiche. Nell'aprile del 1945, quale ufficiale di collegamento Alleato presso il Comitato di Liberazione Nazionale dell'Alta Italia, rivendica con forza agli italiani il diritto di decidere della sorte di Mussolini, catturato dalla LII Brigata Garibaldi. Finita la guerra, la ricostruzione degli anni della lotta partigiana diviene per lui un assillo e una priorità. Nel 1955 pubblica con Neri Pozza questa "Breve storia della Resistenza italiana" per mostrare che non è possibile comprendere il successo della Resistenza nel 1943-45, e quelli che sono stati gli insuccessi politici nel dopoguerra, se non si ha chiara la relazione con l'antifascismo degli anni precedenti.
16,50

Storia d'Italia, crisi di regime e crisi di sistema 1861-2013

di Salvadori Massimo L.

editore: Il mulino

pagine: 237

Per capire la crisi di sistema che sta vivendo il nostro Paese occorre andare indietro nel tempo, fino alle origini, ai nodi i
16,00

Italia E I Suoi Tre Stati

di Salvadori

editore: Laterza

9,00

Prima guerra mondiale

editore: Giunti Editore

pagine: 192

Il conflitto innescato dall'attentato di Sarajevo è un evento storico senza precedenti per estensione (circa 20 paesi coinvolt
22,00

Vita di Bernie

Il cane che non voleva abbaiare

di Salvadori Massimo L.

editore: Salani

pagine: 125

Chi si sarebbe mai aspettato da due intellettuali come Salvadori e Magris un libro che parla della vita di un cane? C'è un det
12,00

L'albero del ghetto. Repertorio ragionato dello stato civile nella Comunità ebraica veneziana dall'Unità d'Italia alla Grande Guerra

di Edoardo Gesuà Sive Salvadori

editore: Giuntina

pagine: 560

Un repertorio cronologico integrato dello stato civile nella Fraterna Israelitica dall'Unità d'Italia al primo conflitto mondiale. Una meticolosa rassegna di nascite, matrimoni e decessi che hanno caratterizzato l'esistenza degli ebrei veneziani a distanza di circa 60 anni dall'apertura delle porte del Ghetto da parte delle truppe napoleoniche. Una carrellata di personaggi illustri e sconosciuti lungo 54 anni che offre notizie e spunti di approfondimento per tutti coloro che desiderano conoscere un affascinante spaccato di vita ebraica della città dei Dogi. Il tutto corredato da una serie di immagini di documenti e lapidi che costituiscono un autentico patrimonio della memoria.
30,00

Democrazie senza democrazia

di Salvadori Massimo

editore: Laterza

pagine: XV-96

Oggi viviamo più che mai in un'era di sacralizzazione della democrazia
8,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.