Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Pace Pamela

Un amore in più. La gravidanza e il tempo dell'attesa

di Pamela Pace

editore: San paolo edizioni

pagine: 128

Un piccolo battito d'ali e la vita cambia: le modalità con cui una coppia progetta di avere un figlio, si prepara ad attendere
16,00

La parola muta. La sofferenza del soggetto obeso

di Pace Pamela

editore: San paolo edizioni

pagine: 176

Al cuore del volume c'è un preciso intento: porre l'accento sulla sofferenza profonda che il soggetto obeso vive, sia nell'inf
14,00

Mangio o non mangio? I disordini alimentari e i bambini

editore: Mondadori Electa

pagine: 119

Il cibo è metafora dell'amore. Il disagio alimentare di un bambino, perfino di un lattante, cela sempre un messaggio: esprime un malessere, una richiesta di attenzione, talvolta anche solo un dubbio sul posto che il bambino occupa all'interno della famiglia. Ascoltare, osservare con attenzione consente al genitore di cogliere questo messaggio. Forti di una pluriennale esperienza sul campo, Pamela Pace e Aurora Mastroleo dimostrano che i disordini del comportamento alimentare - inappetenza, selettività, fino ai casi più estremi che sfociano nel rigetto o nell'ossessione del cibo - risalgono molto spesso alla prima infanzia. Affrontando il tema per fasce di età, le autrici accompagnano il lettore dalla vita intrauterina, che pone le basi di una relazione equilibrata con la nutrizione, per tutta l'età evolutiva e fino alla pubertà, il momento di passaggio in cui emergono le maggiori fragilità. L'adolescente tende a compensare la propria inadeguatezza, solitudine, frustrazione attraverso il rapporto con il cibo: il rifiuto o l'eccesso. Le storie di anoressia mostrano sempre che c'è stata, fin dall'infanzia, una tendenza a rispondere alla domanda d'amore con l'offerta di cibo e/o oggetti. Porsi in atteggiamento di ascolto e di dialogo nei confronti dei figli aiuta a riconoscere e tenere ben distinti il piano dei bisogni fisiologici, come la fame e la sete, e quello delle richieste affettive. La chiave, dunque, è la prevenzione.
16,90

Un dolore infame. Genitori e anoressia, una lettura psicoanalitica

di Pamela Pace

editore: Mondadori bruno

pagine: 206

Dare la parola ai vissuti contraddittori e alla sofferenza dei genitori: è questa la prospettiva attraverso la quale Pamela Pace propone una lettura, orientata dalla psicoanalisi, del dramma familiare e del lavoro clinico con i genitori di figlie anoressiche. Frutto di un'esperienza ventennale di lavoro psicoterapeutico con le famiglie, il libro intende sovvertire la chiave di lettura dell'anoressia, provando a far parlare la disperazione di padre e madre rispetto alla legge INfame che tale sintomo impone nella famiglia.
13,80

Il domatore di leoni

Riflessioni psicoanalitiche sulla preziosità della famiglia contemporanea e i padri di oggi

di Pace Pamela

editore: Mondadori bruno

Pollicino e Centro Crisi Genitori Letture psicoanalitiche sull'età evolutiva e le nuove famiglie Collana diretta da Pamela Pac
15,90

E io non mangio!

editore: Red edizioni

pagine: 112

Un libro che insegna a instaurare un rapporto sereno ed equilibrato con il cibo. Il cibo rappresenta, insieme al sonno, uno dei problemi più comuni tra i genitori. Un volume che spiega come prevenire i disturbi alimentari, oggi tanto diffusi tra i bambini e gli adolescenti.
12,50

SFamami. Clinica psicoanalitica dei disturbi alimentari in età pediatrica

editore: Mondadori bruno

pagine: 169

Un testo per genitori, insegnanti e operatori dell'infanzia, che, attraverso gli strumenti della clinica psicoanalitica, illustra e analizza il rapporto tra il bambino e il cibo, soffermandosi in particolare su disagi e disturbi. Dalle cause che hanno portato all'aumento dei comportamenti alimentari problematici nell'infanzia - la famiglia indebolita di oggi e l'estetica della contemporaneità, che fa coincidere il bello con il magro -, all'atto nutritivo come prima forma di comunicazione, espressione del tipo di relazione affettiva del bambino con la famiglia, il volume analizza l'origine psicologica di disagi e disturbi come l'anoressia e l'obesità. Le autrici danno inoltre spazio alla figura del pediatra, tesa a prevenire e a comprendere i motivi alla base dei problemi alimentari, e sottolineano l'importanza dell'ascolto e della consultazione psicologica dei genitori, testimoniata dall'esperienza dell'Associazione Pollicino e Centro Crisi Genitori Onlus.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.