Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Palandri Enrico

Sette finestre

di Enrico Palandri

editore: Bompiani

pagine: 144

Critici e poeti a confronto, filosofia e poesia, l'amore per le persone e l'amore per le parole
13,00

Verso l'infinito

di Enrico Palandri

editore: Bompiani

pagine: 112

Duecento anni dopo la sua stesura, L'infinito amplia ancora lo sguardo
12,00

L'inventore di se stesso

di Enrico Palandri

editore: Bompiani

pagine: 224

È appena nato un bambino: padre e madre sono in ospedale, trasognati e felici, quando ricevono la visita del nonno che chiede
15,00

Boccalone

Storia vera piena di bugie

di Palandri Enrico

editore: Bompiani

pagine: 187

L'azione del libro si situa a ridosso del marzo del 1977, dei mesi dela rivolta creativa, dei carri armati inviati a presidiar
9,90

I fratelli minori

di Palandri Enrico

editore: Bompiani

pagine: 225

Julian e Martha sono due fratelli veneziani con un padre famoso: un cantante lirico enorme in ogni senso, di cui è stato diffi
17,00

Pier. Tondelli e la generazione

di Enrico Palandri

editore: Laterza

pagine: 118

Narratore, critico letterario e compagno di strada di Tondelli per alcuni anni, Enrico Palandri intesse in questo libro un dialogo serrato e appassionato con lo scrittore e con l'amico scomparso. Un dialogo che prende le mosse dalla Bologna degli anni Settanta, la città del Dams, della contestazione studentesca e di Radio Alice, ma che arriva a scavare le radici profonde dell'ispirazione letteraria di Tondelli, la portata reale del suo lavoro di scrittore, il significato della sua morte prematura, la sua eredità ancora viva.
9,00

L'altra sera

di Palandri Enrico

editore: Feltrinelli

pagine: 175

L'altra sera, quando Giacomo e Pauline si rincontrarono dopo anni e anni di separazione, l'altra sera quando, insperatamente e
13,00

Boccalone. Storia vera piena di bugie

di Enrico Palandri

editore: Bompiani

pagine: 157

"L'azione del libro si situa a ridosso del marzo del 1977, dei mesi dela rivolta creativa, dei carri armati inviati a presidiare la cittadella universitaria. Ma "Boccalone" è soprattutto una storia d'amore, prima ancora che di crisi politica, la storia di come un innamoramento possa far scoppiare i propri equilibri, creare intensità nuove. È un libro che testimonia di una crescita, del suo autore, innanzitutto, del suo personaggio, del giro di amici. Gli scatti di questo processo di crescita sono descritti con estrema freschezza, scrupolosamente annotati senza alcuna compiacenza, senza narcisismo." (Pier Vittorio Tondelli)
6,50

La deriva romantica. Ipotesi sulla letteratura e sulla scrittura

di Enrico Palandri

editore: Interlinea

pagine: 132

Il volume raccoglie una serie di studi sulla contemporaneità in letteratura. Dal postmodernismo tra libertà e storia fino al tema della soggettività linguistica, da Nievo a Calvino oltre il neorealismo, fino a Tondelli e Celati, Enrico Palandri va in cerca di uno "stile necessario" e insegna a capire dove va la letteratura e la scrittura.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.