Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Palermo Vincenzo

Newton, la mela e Dio. La nascita della fisica moderna

di Vincenzo Palermo

editore: Hoepli

pagine: 176

La storia di Newton è fatta per sorprendere: bambino gracile e malato, sopravvisse a quasi tutti i suoi coetanei; ragazzo destinato a fare il contadino, diventò un sommo scienziato; giovane di umili origini, entrato come servo all'Università di Cambridge, diventò il suo più illustre professore, oltre a essere eletto presidente della Royal Society, direttore della Zecca di Stato e membro del Parlamento. Lo scienziato, sulla scia di Galileo, riuscì a sconvolgere a un tempo la matematica, la fisica e l'astronomia. Eppure Newton non fu (come spesso si crede) un eroe della razionalità ma piuttosto, come disse John Keynes, "l'ultimo dei maghi". Uno spirito inquieto, bruciato da una curiosità quasi maniacale che spaziava dalla scienza, alla religione, all'alchimia.
12,90

La versione di Albert. Perché Einstein è un genio

di Palermo Vincenzo

editore: Hoepli

pagine: XIV-162

A sessant'anni dalla sua morte Einstein è per la scienza quello che Maradona è per il calcio, Marilyn Monroe per il cinema e i
12,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.