Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di PAOLO ALBERATI

Gino Bartali. Mille diavoli in corpo

di Paolo Alberati

editore: Giunti Editore

pagine: 192

Campione assoluto del ciclismo, vincitore di tre Giri d'Italia (1936-1937-1946) e di due Tour de France (1938- 1948) a distanz
25,00

Gino Bartali. «Mille diavoli in corpo»

di Paolo Alberati

editore: Giunti Editore

pagine: 192

Campione assoluto di ciclismo, vincitore di tre Giri d'Italia e di due Tour de France
15,00

Fausto Coppi. «Un uomo solo al comando»

di Paolo Alberati

editore: Giunti Editore

pagine: 192

Vincitore di ben cinque Giri d'Italia, primo ciclista al mondo a ottenere due volte la storica doppietta Giro-Tour
15,00

Fausto Coppi

di Paolo Alberati

editore: Giunti Editore

pagine: 190

Vincitore di ben cinque Giri d'Italia (1940-1947-1949-1952-1953) e di due Tour de France (1949-1952), primo ciclista al mondo a ottenere due volte la storica doppietta Giro-Tour (1949 e 1952), suo anche il record dell'ora stabilito nel 1942. Vincitore di cinque Giri della Lombardia (di cui quattro di seguito), tre vittorie alla Milano-Sanremo, una alla Parigi-Roubaix e una alla Freccia Vallone. Campione del mondo su strada nel 1953 a Lugano e su pista nell'Inseguimento nel 1947 a Parigi. L'Airone - il nome con il quale Fausto Coppi era conosciuto - ha conquistato nella sua carriera agonistica 122 vittorie su strada e 83 su pista. Fausto Coppi, il più famoso e acclamato corridore dell'epoca d'oro del ciclismo, è considerato ancora oggi uno dei maggiori e popolari atleti di tutti i tempi. Questo libro ne ripercorre cronologicamente la strabiliante avventura sportiva con le sue vittorie e le sconfitte (ognuna di queste legata alla rivalità che lo ha visto contrapporsi a Bartali per oltre quindici anni), e grazie alle testimonianze dei suoi ex gregari e familiari svela il lato più intimo e umano di Fausto. Il volume è corredato da rare fotografie d'epoca, immagini curiose e inedite, figurine e cartoline frutto di anni di ricerche e collezionismo appassionato.
8,90

Gino Bartali. Mille diavoli in corpo

di Paolo Alberati

editore: Giunti Editore

pagine: 190

Campione assoluto del ciclismo, vincitore di tre Giri d'Italia (1936, 1937, 1946) e di due Tour de France (1938, 1948), unico ciclista al mondo finora riuscito nell'impresa, Gino Bartali è stato uno straordinario esempio di longevità sportiva e prestanza fisica. Di carattere deciso, rude nelle battaglie della vita come in quelle in sella alla sua bici, ma allo stesso tempo docile e generoso nelle situazioni più intime e familiari, Bartali ha incarnato con la sua stessa vita quell'immagine epica di uomo forte, che ne fece l'idolo indimenticabile dei suoi tifosi. Questa biografia, seguendo l'ordine cronologico degli eventi e delle vittorie sportive, svela particolari inediti della vita privata e pubblica del campione, documentati da foto e ricerche storiche. I suoi viaggi clandestini in tempo di guerra tra Firenze e Assisi, per trasportare passaporti falsificati con i quali molti ebrei e dissidenti rifugiati nei conventi italiani durante il periodo nazi-fascista riuscirono a salvarsi la vita. Il rapporto profondo tra Gino e la sua Adriana. La cronaca delle sue vittorie sulle vette più alte del Giro e del Tour, a cavallo di 21 anni di attività, raccontati anche dal collega Alfredo Martini e dal fidato gregario Giovannino Corrieri, che ci fanno conoscere il Bartali ciclista visto da chi gli pedalava al fianco. E infine, il rapporto di amicizia e affetto inedito col rivale storico Coppi, col quale più volte condivise giornate di svago e vacanza al di fuori delle corse.
8,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.