Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Paolo Pombeni

La buona politica

di Paolo Pombeni

editore: Il mulino

pagine: 139

Dove è finita oggi la politica? In un pozzo di discredito, in una palude di utopie e ideologismi a buon mercato
12,00

Che cosa resta del '68

di Paolo Pombeni

editore: Il mulino

pagine: 128

Il sistema scolastico, il lavoro, la cultura capitalista, la Chiesa, il ruolo della donna, la politica: come movimento di mass
12,00

La questione costituzionale in Italia

di Paolo Pombeni

editore: Il mulino

pagine: 372

Come è nata la nostra Costituzione? Dopo aver inquadrato il problema della Costituente nella storia d'Italia dal Risorgimento in poi, l'autore passa in rassegna le diverse interpretazioni che il pensiero giuridico italiano ha elaborato circa il potere costituente, esamina le principali posizioni dell'opinione pubblica prima e durante i lavori dell'Assemblea costituente nel 1946-47, ricostruisce l'iter concreto della nostra Carta costituzionale, mettendo a fuoco il ruolo di De Gasperi e illustrando i punti caldi del dibattito. Da ultimo ripercorre le discussioni sulle riforme costituzionali, iniziate già all'indomani dell'approvazione della Carta nel 1948 e tuttora vivissime.
28,00

Giuseppe Dossetti

L'avventura politica di un riformatore cristiano

di Pombeni Paolo

editore: Il mulino

pagine: 202

Un percorso esistenziale singolare, quello di Giuseppe Dossetti, segnato dal tema della "riforma": riforma di se stessi attrav
18,00

La politica dei cattolici. Dal Risorgimento ad oggi

editore: Città Nuova

pagine: 160

Quale è il ruolo dei cattolici in politica? Quale la loro identità e la loro storia? Si può parlare di un movimento cattolico italiano in politica? È una domanda che, a seguito della caduta delle ideologie e del ciclone che ha portato in Italia al passaggio dalla Prima alla Seconda Repubblica, torna spesso alla ribalta nel dibattito politico e culturale. Il dialogo tra Michele Marchi e Paolo Pombeni ripercorre la storia del cattolicesimo politico dal Risorgimento ad oggi soffermandosi in modo particolare sul "caso" italiano. È un movimento omogeneo o plurale? La presenza della sede pontificia in Italia ne ha condizionato l'evoluzione? Da Murri a Sturzo, da De Gasperi a Moro, da Andreotti a Fanfani, da De Mita a Prodi, il volume mette a fuoco tutti i più rilevanti snodi della storia contemporanea tra luci e ombre.
15,00

La ragione e la passione. Le forme della politica nell'Europa contemporanea

di Paolo Pombeni

editore: Il mulino

pagine: 715

Paolo Pombeni, uno dei massimi e più accreditati studiosi di storia politica oggi in Italia, in questo volume ha inteso sintetizzare il suo ormai lungo lavoro di ricerca centrato sull'evoluzione della politica nell'Ottocento e nel Novecento in Italia e in Europa. Diviso in tre parti, il volume studia dapprima il sistema costituzionale europeo dell'Ottocento, con l'emersione di quell'istituto fondamentale della politica moderna che è il partito; la seconda parte mette a fuoco il caso italiano, analizzandone (sempre nel quadro dei paralleli sviluppi europei) le fasi essenziali: l'impianto, il consolidamento e la crisi del costituzionalismo liberale fra l'Unità e il fascismo, la fase della dittatura mussoliniana, e il nuovo costituzionalismo affermatosi con la ricostruzione. La terza parte infine si misura con alcuni nodi emersi con la crisi contemporanea della politica: il rapporto fra autorità politica e autorità sociale, il populismo, la questione del leader carismatico e la più generale questione della leadership politica.
42,00

Il primo De Gasperi. La formazione di un leader politico

di Paolo Pombeni

editore: Il mulino

pagine: 305

Da più parti si ritiene che Alcide De Gasperi vada considerato insieme a Cavour il massimo statista dell'Italia unita. Negli ultimi anni, il cinquantesimo anniversario della sua morte ha dato occasione a una rinnovata stagione di studi degasperiani, di cui si va ora raccogliendo i frutti. Con appassionata precisione, Pombeni ricostruisce tutte le tappe dell'apprendistato degasperiano, dall'esperienza di studente universitario nella Vienna di fine secolo, dove viene a contatto con molti fermenti culturali e sociali, alla direzione del quotidiano cattolico di Trento, all'ingresso nel parlamento dell'Impero nel 1911. Basato su una minuziosa ricerca originale, il libro getta luce sulla parte più controversa e meno conosciuta della vita del grande uomo politico, costituendo al tempo stesso un viaggio nei meccanismi di formazione di una leadership politica e nelle asperità di un periodo storico in cui si scontrano nazionalismi, identità culturali e religiose e declinanti sistemi politici di antico regime.
23,00

Lo stato e la politica

di Pombeni Paolo

editore: Il mulino

pagine: 128

11,00

La politica nell'Europa del '900

di Paolo Pombeni

editore: Laterza

pagine: 172

7,23

La Costituente. Un problema storico-politico

di Paolo Pombeni

editore: Il mulino

pagine: 176

L'autore ricapitola il problema della Costituente nella storia d'Italia dal Risorgimento in poi, mettendo in luce come essa sia stata rimandata fino a che la sostanziale distruzione dello Stato, alla fine del fascismo e della guerra, la rese inevitabile. Passa poi in rassegna le diverse interpretazioni che il pensiero giuridico italiano ha dato circa il potere costituente. Pombeni esamina poi le principali posizioni dell'opinione pubblica prima e durante i lavori dell'Assemblea costituente nel 1946-47. Infine ripercorre la concreta elaborazione della nostra Carta costituzionale relativamente a Presidente della Repubblica, parlamento, partiti. Un ultimo capitolo dà conto dei principali giudizi pro e contro la Costituzione emersi dopo la sua entrata in vigore.
9,30

Partiti e sistemi politici nella storia contemporanea

di Paolo Pombeni

editore: Il mulino

pagine: 560

Indice: Introduzione: I partiti e le forme della politica. Parte prima: Introduzione al sistema politico europeo ed alla forma partito contempornaea. La formazione della sfera politica dell'età contemporanea. Dall'antico al nuovo regime. L'origine della forma partito contemporanea. Partiti e sistema politico. Organizzazione, relazioni, dipendenze. Stato dei partiti o partiti di stato. La forma partito e la crisi della democrazia. Parte seconda: sistemi politici e sistemi di partito (1830-1968). La madre delle democrazie: il caso britannico. I cavalieri dell'ideale: il caso francese. Un laboratorio politico: il caso tedesco. Il trionfo dell'ambiguità: il caso italiano. Bibliografia.
30,00
39,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.