Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Paolo Vido

Mozart. Il mio vicino

di Paolo Vido

editore: Fermento

pagine: 252

Thomas Oreste Walsegg è un giovane aristocratico, gaudente e pieno di sé, amante della bellezza e dell'arte, ma soprattutto ossessionato dalla musica. Da quando l'infantile illusione di possedere un eccezionale talento per le note venne bruscamente infranta, egli serba ancora un ostinato ed assurdo rancore nei confronti del quasi coetaneo Mozart, ritenuto responsabile del suo fallimento artistico. Costretto dall'ingombrante tutore a scrivere un libro proprio sul genio di Salisburgo, egli finirà per fare i conti con la sua frustrazione, incontrando il maestro e imparando ad ammirarlo così per come egli realmente è.
13,00

Partitura per Dio e orchestra

di Paolo Vido

editore: Fermento

pagine: 192

Dopo la rappresentazione all'Opera di Parigi del "Poema del Sole" scritto dal compositore Schliebich, la musica non sarà mai più la stessa. Il maestro ha catturato le cellule di Dio, le ha trovate dopo lunghi anni di ricerca tra culture antichissime e molto distanti tra loro. Ogni accadimento è come fluttuante. Si respira una spiritualità che trova il culmine nell'epilogo del libro, drammaticamente celestiale ma al tempo stesso pervaso da un mistero degno di un libro giallo. Paolo Vido riesce a farci ascoltare tutti i suoni dell'immensa orchestra di Schliebich, suoni che affondano nel lato oscuro della psiche e ci fa scoprire la vera chiave di lettura di questo poema contemporaneo: un invito ad aprire gli occhi alle note misteriose dell'anima.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.