Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Pessoa Fernando

L'educazione dello stoico. Testo portoghese a fronte

di Fernando Pessoa

editore: La vita felice

pagine: 120

Che cosa spinge un uomo a togliersi la vita? In queste pagine, Fernando Pessoa, che per la prima e unica volta usa l'eteronimo
12,00

Sul fascismo, la dittatura militare e Salazar

di Fernando Pessoa

editore: Quodlibet

pagine: 376

Si riuniscono qui per la prima volta tutti gli scritti editi e inediti di Fernando Pessoa sul fascismo italiano, la dittatura
24,00

Poesie d'amore di Riccardo Reis. Testo portoghese a fronte

di Fernando Pessoa

editore: Passigli

pagine: 112

Fra i diversi eteronimi di Fernando Pessoa è a Ricardo Reis che è riservata la parte del poeta 'amoroso'
10,00

L'ora del diavolo

di Fernando Pessoa

editore: Passigli

pagine: 64

«Uscirono dalla stazione e, giungendo in strada, ella si accorse con stupore di trovarsi nella stessa via dove abitava, a poch
7,50

Teoria dell'eteronimia

di Fernando Pessoa

editore: Quodlibet

20,00

Il libro dell'inquietudine di Bernardo Soares

di Fernando Pessoa

editore: Feltrinelli

pagine: 352

"Soares va scrivendo minuziosamente, con la maniacale puntigliosità del contabile, il suo diario: grandioso zibaldone fatto di
12,00

Una sola moltitudine. Testo portoghese a fronte

di Fernando Pessoa

editore: Adelphi

pagine: 445

«L'Occidente scorge in lui il proprio poeta: il poeta che meglio di ogni altro incarna lo spirito di questa fine di secolo
14,00

Sul Portogallo

di Fernando Pessoa

editore: Diabasis

pagine: 166

I testi in prosa in cui Pessoa riflette, discute, critica e teorizza sull'identità e la cultura del Portogallo sono molteplici
18,00

Il secondo libro dell'inquietudine

di Fernando Pessoa

editore: Feltrinelli

pagine: 288

Il "Livro do Desassossego" è costituito soprattutto da una disordinata collezione di frammenti nutriti dalla linfa del desasso
10,00

Politica e profezia. Appunti e frammenti (1910-1935)

di Fernando Pessoa

editore: Bietti

pagine: 380

In Italia Fernando Pessoa è noto soprattutto come il creatore dell'eteronimia, il brillante scrittore che ha immortalato la le
24,00

Il libro dell'inquietudine

di Fernando Pessoa

editore: Mondadori

pagine: 490

"Il libro dell'inquietudine" è il "Grande Libro" che Pessoa scrisse nel corso di tutta la vita, il progetto mai concluso cui si dedicò dagli anni Dieci al 1934 almeno. "Il libro che Pessoa ha scritto ma non ha mai letto" secondo la paradossale definizione di Eduardo Lourenço, ci è giunto in forma di centinaia di frammenti che, nella loro grande maggioranza, raccontano l'autobiografia "senza avvenimenti" di Vicente Guedes prima, di Bernardo Soares poi. In particolare Soares, aiuto contabile in una ditta di Lisbona, è l'uomo qualunque, prigioniero della quotidianità, stritolato dal ripetersi di giorni sempre uguali e dalla mediocrità dei colleghi, l'uomo perennemente alla finestra, le cui vie di fuga sono l'arte, il sogno, l'immaginazione. Cinico, a volte freddo, egocentrico ed egoista, Soares scruta dentro di sé con narcisistico, morboso ed esacerbato interesse per le proprie sensazioni. I brani di diario, i cui motivi costanti sono il tedio, la stanchezza, l'inazione, il sogno, la fuga dal mondo reale, la fobia dei rapporti interpersonali, si alternano a riflessioni sull'arte, la politica, la scienza... Ma il "Libro" non è solo questo: è anche uno scrigno di testi di taglio simbolista, le cui atmosfere rarefatte ci proiettano in un mondo onirico e atemporale molto suggestivo.
15,00

Lisbona

di Fernando Pessoa

editore: Einaudi

pagine: 120

Una vera e propria guida turistica di Lisbona, valida e utilizzabile ancora oggi, scritta nel 1925 dal più grande scrittore po
11,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.