Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Piero Salzarulo

Messaggi dal sonno. Parole e patologie rivelate dal sonno

di Piero Salzarulo

editore: Franco Angeli

pagine: 110

Spendiamo circa un terzo della nostra vita dormendo, ma non è tempo sprecato
17,00
14,00

Elogio del sospiro

di Piero Salzarulo

editore: Armando editore

pagine: 80

9,00

L'attesa

di Piero Salzarulo

editore: ANTIGONE

pagine: 64

20,00

L'anziano e il sonno

editore: Carocci

pagine: 125

Il libro affronta l'analisi degli aspetti più significativi del rapporto degli anziani con il sonno. Ne vengono descritte le caratteristiche fisiologiche al fine di confrontarle con quelle dei soggetti più giovani e di verificare in che misura l'invecchiamento delle strutture nervose si ripercuote sui pattern del sonno, sia nei soggetti in buone condizioni di salute che in coloro che hanno malattie neurologiche.
12,00

Come dormiamo

di Piero Salzarulo

editore: Giunti Editore

pagine: 128

Questo volume analizza gli elementi sui quali gli esperti si basano per capire come è fatto il sonno ed esplicitare il nostro rapporto con il dormire. Il sonno umano è funzione complessa che si esprime a vari livelli di organizzazione sotto il controllo di molteplici strutture del sistema nervoso centrale. Di questo è necessario essere a conoscenza per arrivare a descrivere non solo come dormiamo, ma anche quanto e quando, argomenti che sono sviluppati in diversi capitoli.
15,00

La sveglia nella mente. Come svegliarsi e farsi svegliare

di Piero Salzarulo

editore: ANTIGONE

pagine: 123

"Oh cielo! Oh cielo! Arriverò troppo tardi!" Così il coniglio di Alice nel paese delle Meraviglie di Lewis Carroll, estraendo il suo orologio dal taschino del panciotto. Contrariamente a ciò che è avvenuto per l'orologio, oggetto di numerosissimi studi storici ed estetici, la sveglia ha ricevuto scarsa attenzione. Questo libro, ricchissimo di immagini, illustra il percorso storico della sveglia dai primi esempi monumentali ai sofisticati oggetti di oggi, nei suoi rapporti con l'evolversi dell'orologio e nei diversi contesti sociali, e l'idea della sveglia nell'immaginario collettivo. "Dominare il risveglio non è un atto banale"; di qui l'interesse psicologico del nostro rapporto con la sveglia: da un uso sistematico ("dipendenza") alla fiducia in un risveglio spontaneo all'ora desiderata, con tutta l'importanza socioculturale legata al fatto che il risveglio segna l'inizio dell'attività quotidiana.
15,00

Il primo sonno

Sviluppo dei ritmi sonno-veglia nel bambino

di Salzarulo Piero

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 119

Questo libro esamina le caratteristiche del sonno nel bambino e le condizioni nelle quali si sviluppa
15,00

La mente nel sonno

editore: Laterza

pagine: 183

Un contributo rigoroso e aggiornato al dibattito sui rapporti tra sonno, memoria e sogno dopo la scoperta della fase REM, che tiene conto sia delle ricerche neurofisiologiche, psicologiche e cliniche più recenti, sia della prospettiva storica, attraverso il confronto con altri contesti storico-culturali, in primo luogo la psicoanalisi.
17,50

Lo sbadiglio dello struzzo. Psicologia e biologia dello sbadiglio

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 90

Che cos'è lo sbadiglio? Questo comportamento ben noto, presente nell'uomo lungo tutte le fasi del suo sviluppo, non è esclusivo della specie umana, ma lo si può osservare in numerose specie animali. Situato al confine tra diverse discipline, le caratteristiche di questo fenomeno sfuggono ad un preciso inquadramento. A partire dallo sbadiglio come segnale di complicati processi fisiologici, psicologici e relazionali, gli autori esplorano le strade che questo segnale invita a percorrere. Il materiale di riferimento è psicologico, biologico, etologico, medico, antropologico e infine letterario e artistico.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.