Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Presciuttini Paola

Occhi di grano e altri racconti

di Paola Presciuttini

editore: Meridiano zero

pagine: 208

"Sono passati venticinque anni e cinque romanzi dalla prima edizione di Occhi di grano e quelle storie oggi, insieme ad altre,
15,00

La mannaia. Il macello della peste

di Paola Presciuttini

editore: Meridiano zero

pagine: 303

Nella vivace e brulicante Firenze del Trecento, fiorente di grandi opere urbanistiche, il beccaio Torello del Verro ha impiega
18,00

Il ragazzo orchidea

di Paola Presciuttini

editore: Gaffi Editore in Roma

pagine: 194

"Paola Presciuttini adopera il sistema della lente di ingrandimento narrativa: pensieri e fatti minuti (non nel senso di poco importanti, ma nel senso di nascosti e profondi) crescono mano mano che vengono narrati in un movimento elicoidale che li rende via via più vicini e più comprensibili fino a farli esplodere in vere tragedie del sentimento. I personaggi si formano lentamente sotto gli occhi dei lettori, quasi loro malgrado, come se fossero spiati, da dietro un vetro, mentre inseguono un loro segreto e tenace rimuginio mentale. Hanno tutti qualcosa di rivoltato e di arreso nello stesso tempo che li rende estremamente vulnerabili quando appaiono più forti e vincenti." (Dacia Maraini)
8,50

Non dire il mio nome

di Paola Presciuttini

editore: Meridiano zero

pagine: 285

A Rosignano Solvay, una striscia di sabbia bianca come il talco con dietro una fabbrica che luccica come un'astronave e davanti il mare aperto, vive una bambina con la sua famiglia: un padre debole e iracondo e una madre senza volontà. Dopo un'infanzia tumultuosa e un'adolescenza turbata, in cui si susseguono amori maschili e amori femminili, in una tormentata e sofferta ricerca di definizione di identità sessuale, la giovane, in preda a una confusa disperazione, decide di fuggire. Al di là di quel viaggio senza meta precisa, l'aspettano un ignoto che la sconvolgerà profondamente, amicizie affettuose di uomini e di donne che conforteranno le sue inquietudini e, finalmente, l'amore che aveva sempre sognato.
11,00

Coste del mondo nella cartografia europea (1500-1900)

di Paola Presciuttini

editore: Priuli & Verlucca

pagine: 180

Il volume offre una panoramica sulla cartografia e le vedute di costa che, fino ad anni recenti, comparivano sulle carte nautiche per aiutare il navigante a stimare il punto-nave riconoscendo la costa a vista. La carta nautica è stata un documento segreto, gelosamente custodito e quindi conteso per secoli dalle potenze marinare: l'Ammiragliato britannico, di lì a poco imitato dagli enti cartografici del resto d'Europa, solo nel 1823 ne liberalizzò la vendita al navigante privato. La rassegna qui presentata, di oltre 200 profili di coste del mondo dal 1500 all'avvento della fotografia, illustra l'evoluzione di un prodotto che, dai primi esemplari rudimentali, ha migliorato continuamente le proprie caratteristiche grafiche e artistiche.
103,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento