Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di R. Pasta

Necessità e tradizione. L'arresto in flagranza

di Alessandro Pasta

editore: Cedam

pagine: 270

Alla base della concezione del sistema processuale dell'Assembla Costituente vi era l'idea che la pena si traducesse principal
30,00

Razzismi 2.0. Analisi socio-educativa dell'odio online

di Stefano Pasta

editore: Morcelliana

pagine: 224

Odio online, razzismi 2
20,00

Manuale del disegno infantile

Vecchie e nuove prospettive in ambito educativo e psicologico

editore: UTET Università

Il volume nasce per rispondere a un'esigenza di conoscenza di quanti operano in campo educativo e nel lavoro psicologico
23,00

Due cuori in un sogno

di Matteo Pasta

editore: Gruppo Albatros Il Filo

pagine: 297

In una città di mare come tante, un ragazzo si aggira per i vicoli del porto con una sacca sulle spalle piena di rabbia e solitudine. C'è tutta la sua vita dentro: un passato doloroso e difficile da superare, il sogno di libertà e di poter ricominciare altrove. Nella stessa città, ma in un altro mondo sociale, un'adolescente trascorre la sua esistenza serena e fiduciosa nell'avvenire, tra compiti in classe e primi amori. Una notte, in modo del tutto casuale, queste due esistenze così diverse si incontreranno e decideranno di amarsi. Tra passeggiate romantiche sulla spiaggia, parole d'amore sussurrate al mare e alle stelle, ma anche pub fumosi, combattimenti clandestini, personaggi inquietanti e violenti risse Denny e Sara, questo è il nome dei protagonisti del romanzo, cominciano ad amarsi e ad appartenersi l'un l'altra, fino a ritrovarsi stretti nell'abbraccio di un unico sogno.
17,00

Juventus, il processo farsa. Inchiesta verità su Calciopoli

editore: Guerini e associati

pagine: 142

La Juventus non ha comprato né aggiustato né truccato nessuna partita di campionato; i sorteggi arbitrali non sono stati pilotati; le ammonizioni ai giocatori non erano mirate; la squadra e i suoi dirigenti non hanno alterato il risultato di alcuna gara. Agli atti ci sono soltanto un paio di quintali di intercettazioni telefoniche, ma nessun reato. Attraverso l'attenta lettura della sentenza che ha condannato alla serie B la squadra più blasonata d'Italia, il libro di Pasta e Sironi non solo racconta un caso emblematico di cattiva informazione e di mala giustizia, ma pone anche interrogativi scomodi: perché la proprietà della Juventus non s'è difesa da accuse che le stesse sentenze hanno dimostrano essere senza fondamento? E perché non si è opposta alla privazione del titolo 2004-2005 conquistato durante un campionato non oggetto di inchiesta?
12,50
15,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.