Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Raffaello Maggian

I servizi socioassistenziali. Sistema integrato di interventi e servizi sociali

di Raffaello Maggian

editore: Carocci

pagine: 407

Questo testo fa parte di una sorta di trilogia la cui prima edizione, del 1990, riportava stralci di leggi, piani, regolamenti, direttive e circolari emanati dalle varie Regioni in materia socioassistenziale dopo il decentramento avviato dal D.P.R. 616/1977. La seconda edizione, pubblicata nel 2001, ha descritto la situazione dei servizi socioassistenziali a pochi mesi di distanza dall'emanazione della legge 328/2000. Con questa terza edizione si fa il punto sul sistema integrato di interventi e servizi sociali, quale si è venuto a realizzare nei vari territori regionali dopo la modifica, approvata nel 2001, del titolo V della Costituzione. Come nelle precedenti stesure, il libro riporta gli standard dei servizi socioassistenziali tratti dalla legislazione regionale e da esperienze di enti locali, allargando il campo ad alcuni servizi sociosanitari e socioeducativi. Il volume è rivolto agli studenti universitari dei corsi di Servizio sociale, ai dirigenti e responsabili dei servizi, agli assistenti sociali, agli educatori, ai volontari, alle cooperative sociali e alle altre imprese che gestiscono servizi alla persona.
38,00

Guida al welfare italiano: dalla pianificazione sociale alla gestione dei servizi. Manuale per operatori del welfare locale

di Raffaello Maggian

editore: Maggioli Editore

pagine: 434

Sul palcoscenico del welfare italiano troviamo vari personaggi, i protagonisti del presente volume: l'assessore comunale, il dirigente, l'assistente sociale, il tecnico informatico, il sociologo, l'impiegato amministrativo, il volontario, il socio della cooperativa, il giornalista, l'utente, e così via. Ognuno interpreta il suo ruolo. Ma in un contesto sempre meno caratterizzato da rigide separazioni, che accetta la contaminazione fra saperi teorici e professionali, fra dirigenza e operatività, fra amministrazioni pubbliche, libero mercato, terzo settore e utenza, quanta libertà e creatività ha ogni attore nell'interpretare la sua parte? L'Italia sta procedendo verso l'abbandono di norme statali che trattano in astratto temi quali la qualità di vita e l'agio sociale valide per tutto il territorio nazionale, a favore di norme e azioni che tengano conto delle specificità locali. I vari personaggi sentono allora il bisogno di non sentirsi isolati, di comunicare fra loro. I vari personaggi parleranno con un linguaggio comprensibile a tutti, della creazione, modifica e del funzionamento dei servizi sociali, di progetti, organizzazione, risorse finanziarie e umane, di sistema informativo e informatico; tutti temi cruciali e quotidiani per chi opera nel sociale, per professione o volontariato.
44,00
30,70
20,30

Il sistema integrato dell'assistenza

Guida alla legge 328/2000

di Maggian Raffaello

editore: Carocci

pagine: 256

21,50

La gestione dei servizi sociali

editore: Carocci

pagine: 204

27,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.