Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Riccardo Cristiano

Siamo tutti della stessa carne. Dialogo su Fratelli tutti tra un cattolico e un agnostico

editore: Castelvecchi

pagine: 96

Due amici, un prete cattolico, Rocco D'Ambrosio, e un giornalista agnostico, Riccardo Cristiano, si scrivono scambiandosi le l
12,50

Siria. La fine dei diritti umani

di Riccardo Cristiano

editore: Castelvecchi

pagine: 156

Gli esiti dei conflitti non determinano solo vittorie militari, ma anche culturali
17,50

Siria. L'ultimo genocidio. Così hanno vinto i nemici del diavolo

di Riccardo Cristiano

editore: Castelvecchi

pagine: 190

Nel mondo occidentale è in atto una profonda e costante negazione di quanto sta accadendo in Medio Oriente
17,50

Bergoglio, sfida globale. Il papa delle periferie tra famiglia, giustizia sociale e modernità

di Cristiano Riccardo

editore: Castelvecchi

pagine: 186

Sin dal giorno del suo insediamento - quando si è presentato come "vescovo di Roma" più che come Papa della Santa Romana Chies
16,50

Medio Oriente senza cristiani? Dalla fine dell'impero Ottomano ai nuovi fondamentalismi

di Riccardo Cristiano

editore: Castelvecchi

pagine: 186

Quali sono le finalità e le possibili conseguenze delle azioni di al-Qaida e dello Stato Islamico in Iraq, Siria e Libano? Nel luglio 2014 a Mosul è stata messa in atto la prima espulsione di un'intera comunità cristiana da una terra araba, rendendo concreta la prospettiva di un Medio Oriente senza cristiani, già evocata da decenni di inarrestabile flusso migratorio. Determinati a contrastarlo, i cristiani orientali appaiono a un bivio, lo stesso che li divide dalla fine dell'impero ottomano. Le testimonianze raccolte in questo libro raccontano la devastazione della Siria, dell'Iraq e la destabilizzazione del Libano come capitoli non di una guerra di religione ma di disegni egemonici, a cominciare da quello khomeinista e arrivando fino a quello del sedicente Califfo. Si ricostruisce così il filo di un confronto che si è fatto più radicale davanti alle Primavere arabe, tra chi le ritiene illusioni e davanti all'orrore pensa di affidarsi a nuovi protettori, e chi invece propone la via che, con il concorso di tutte le comunità, pose termine alla guerra civile libanese: la costruzione della comune cittadinanza.
19,50

Beirut, Libano. Tra assassini, missionari e Grands Cafés

di Cristiano Riccardo

editore: Utet

Sotto l'incalzare dei drammatici avvenimenti dell'oggi poeti, cantanti, sociologi, politici, storici, giornalisti, esuli, miss
15,00

Tra lo Scià e Khomeini. 'Ali Shari'ati: un'utopia soppressa

di Cristiano Riccardo

editore: Jouvence

pagine: 178

La vita e il pensiero filosofico di 'Ali Shari'ati, uno dei personaggi fondamentali della Persia moderna
16,00

Tra lo Scià e Khomeini. 'Ali Shari'ati: un'utopia soppressa

di Riccardo Cristiano

editore: Jouvence

pagine: 176

La vita e il pensiero filosofico di 'Ali Shari'ati, uno dei personaggi fondamentali della Persia moderna. Filosofo e sociologo, fu perseguitato dalla polizia dello Scià ma riuscì antitetico anche alla teocrazia di Khomeini. Oggi tuttavia è considerato uno dei pilastri intellettuali del pensiero filosofico islamico di più alto livello che, in parallelo a quello cattolico di Massignon, tende alla convergenza abramitica dei tre monoteismi tentando di riformarne il tutto in senso moderno.
16,00

La speranza svanita. Medio Oriente, Islam, nazionalismo: il dramma dei diritti negati

di Riccardo Cristiano

editore: Editori Riuniti

pagine: 288

"Una storia triste e feroce, fatta di malafede, violenza, tradimento. Forse una storia coloniale, non diversa, magari perfino non peggiore, di quelle scritte in Africa, in America latina, nel Sudest asiatico. Forse però con l'ulteriore aggravante di essere stata inflitta a popoli la cui alta e profonda cultura è singolarmente affine e straordinariamente allacciata con la nostra, a popoli che per secoli hanno intrattenuto stretti rapporti con l'Occidente e guardato ad esso con fiducia. E con l'ulteriore aggravante dei due problemi del radicamento sionista in Palestina e della lotta per il controllo del petrolio." (Dalla prefazione di Franco Cardini)
12,50

Il saggio Ahiqar

Fortuna e trasformazioni di uno scritto sapienziale. Il testo più antico e le sue versioni

editore: Paideia

pagine: 328

9,00
9,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.