Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Richard J. Overy

La strada della vittoria. Perché gli alleati hanno vinto la seconda guerra mondiale

di Richard J. Overy

editore: Il mulino

pagine: 536

Nel 1942 le forze dell'Asse nazifascista erano vittoriose ovunque; nel 1944 divenne evidente che un esito della guerra favorevole agli Alleati era solo questione di tempo. Cosa rese possibili questo rovesciamento di equilibri? In questo libro Overy analizza i grandi settori in cui gli Alleati seppero volgere a proprio favore le sorti del conflitto: la guerra sul mare, le grandi battaglie del fronte orientale, la guerra aerea, lo sbarco in Normandia. Ma risalendo a monte, Overy mostra dove ebbe origine la superiorità militare alleata: nella maggiore capacità di riconvertire alla guerra il sistema economico, nella superiorità tecnologica, nella maggiore efficienza della dirigenza militare, e infine nella mobilitazione morale delle popolazioni.
16,00

Russia in guerra 1941-1945

di Richard J. Overy

editore: Il Saggiatore

pagine: 414

Nella notte del 22 giugno 1941 la Germania nazista attaccò l'Unione Sovietica, dando inizio all'operazione Barbarossa, una delle più impressionanti offensive della storia. Con un'avanzata travolgente le forze del Reich, dopo pochi mesi, stringevano d'assedio Mosca e Leningrado. Come potè l'Unione Sovietica vincere una guerra iniziata sotto i peggiori auspici e sferrare la controffensiva che portò alla disfatta di Hitler? La risposta di Richard Overy tiene conto di una pluralità di fattori: la strenua resistenza delle truppe sovietiche, le strategie di generali eccezionali, la partecipazione dell'intero popolo russo a un conflitto titanico costato oltre venti milioni di morti.
12,00

Sull'orlo del precipizio. 1939. I dieci giorni che trascinarono il mondo in guerra

di Overy Richard J.

editore: Feltrinelli

pagine: 158

25 agosto 1939: l'Inghilterra e la Polonia firmano un patto di alleanza per garantirsi mutua assistenza in caso di attacco mil
8,00

Le origini della seconda guerra mondiale

di Richard J. Overy

editore: Il mulino

pagine: 205

Il primo settembre 1939 le truppe tedesche attaccavano la Polonia, due giorni dopo Francia e Gran Bretagna dichiaravano guerra
13,00

Le origini della seconda guerra mondiale

di Richard J. Overy

editore: Il mulino

pagine: 205

Il primo settembre 1939 le truppe tedesche attaccavano la Polonia, due giorni dopo Francia e Gran Bretagna dichiaravano guerra
12,00

Crisi tra le due guerre mondiali (1919-1939)

di Overy Richard J.

editore: Il mulino

pagine: 193

Il ventennio fra le due guerre è un periodo di profonda crisi, contrassegnato da dispute irrisolte e da un diffuso caos econom
12,50

Sull'orlo del precipizio. 1939. Il mondo in guerra

di Overy Richard J.

editore: Feltrinelli

pagine: 158

25 agosto 1939: l'Inghilterra e la Polonia firmano un patto di alleanza per garantirsi mutua assistenza in caso di attacco mil
14,00

Russia in guerra 1941-1945

di Richard J. Overy

editore: Net

pagine: 414

Nella notte del 22 giugno 1941 la Germania nazista attaccò l'Unione Sovietica, dando inizio all'operazione Barbarossa, una delle più impressionanti offensive della storia. Con un'avanzata travolgente le forze del Reich, dopo pochi mesi, stringevano d'assedio Mosca e Leningrado. Come potè l'Unione Sovietica vincere una guerra iniziata sotto i peggiori auspici e sferrare la controffensiva che portò alla disfatta di Hitler? La risposta di Richard Overy tiene conto di una pluralità di fattori: la strenua resistenza delle truppe sovietiche, le strategie di generali eccezionali, la partecipazione dell'intero popolo russo a un conflitto titanico costato oltre venti milioni di morti.
9,50

La strada della vittoria. Perché gli alleati hanno vinto la seconda guerra mondiale

di Richard J. Overy

editore: Il mulino

pagine: 515

Nel 1942 le forze dell'Asse nazifascista erano vittoriose ovunque; nel 1944 divenne evidente che un esito della guerra favorevole agli Alleati era solo questione di tempo. Cosa rese possibili questo rovesciamento di equilibri? In questo libro Overy analizza i grandi settori in cui gli Alleati seppero volgere a proprio favore le sorti del conflitto: la guerra sul mare, le grandi battaglie del fronte orientale, la guerra aerea, lo sbarco in Normandia. Ma risalendo a monte, Overy mostra dove ebbe origine la superiorità militare alleata: nella maggiore capacità di riconvertire alla guerra il sistema economico, nella superiorità tecnologica, nella maggiore efficienza della dirigenza militare, e infine nella mobilitazione morale delle popolazioni.
20,00

Crisi tra le due guerre mondiali (1919-1939)

di Richard J. Overy

editore: Il mulino

pagine: 173

Un volume che esplora, in forma divulgativa e rivolgendosi a un pubblico molto vasto, una crisi lunga vent'anni, la storia del
11,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.