Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Rivas Manuel

Lapiz Del Carpintero

di Rivas Manuel

editore: Random espana

12,20

El Lapiz Del Carpintero

di Rivas Manuel

editore: Alfaguara

16,20

El Lapiz Del Carpintero

di Rivas Manuel

editore: Punto de lecture (random spagna)

11,90

I libri bruciano male

di Manuel Rivas

editore: Feltrinelli

pagine: 572

A Coruña, notte del 18 agosto 1936: sulla darsena del porto e nelle varie piazze della città ardono grandi pire. Ma non si tratta delle tradizionali fogueiras accese per animare le sagre popolari estive: sono i franchisti che, un mese dopo il golpe, stanno dando fuoco ai libri delle biblioteche della città per cancellare ogni traccia del passato repubblicano. Bruciare i libri significa uccidere le idee, gli uomini e le storie che racchiudono. Attorno a quest'evento, a questo buco nero, ruota un carosello di voci senza fine: i deliri intellettuali del Dottor Montevideo e le raccapriccianti esecuzioni di Federico Garcìa Lorca e dell'editore corugnese Ánxel Casal, gli abusi di potere del giudice Ricardo Samos, spalleggiato dal torvo Ispettore Ren, e le "mulleres con cousas na cabeza" della pittrice e spia repubblicana Chelo Vidal, il censore Tomás Dez, simbolo dell'anti-cultura fascista, l'affascinante figura di Terranova, viveur amante del bel canto e delle feste paesane aiutato dall'amico e pugile Curtis. Un'atmosfera di terrore e oscurantismo troppo nauseabonda per non far riecheggiare nella nostra memoria le atrocità che in quegli stessi anni il fascismo perpetrava in Italia. Con "I libri bruciano male" Rivas torna a parlare della Guerra civile, ma in maniera decisamente più matura e ambiziosa, smascherando le molte contraddizioni di un paese.
22,00

Il pirata testamatta

di Manuel Rivas

editore: Feltrinelli

pagine: 118

Una nave misteriosa, guidata da un losco individuo, viene presa d'assalto da un vascello pirata. Lo guida Testamatta, torvo bucaniere con una gamba di legno, perennemente accompagnato da un corvo bisbetico. Ma i pirati non esitono più, direte voi. Invece sì, e i fatti inspiegabili si susseguono, come il rapimento della giovane giornalista Rosa O'Flaherty. Qual è il carico della nave misteriosa? E chi vuole mettere a tacere Rosa e, soprattutto, perché? Età di lettura: da 8 anni.
6,20

Il lapis del falegname

di Manuel Rivas

editore: Feltrinelli

pagine: 144

Immerso nella sordida atmosfera di un bordello della provincia di Vigo, un vecchio rievoca i suoi trascorsi di carceriere durante la guerra civile spagnola. Una galleria di iniquità ancor prima che di volti: le detenzioni arbitrarie, i maltrattamenti, le percosse, i prelevamenti notturni. Dentro le mura del carcere decide della vita e della morte dei prigionieri il caporalmaggiore Herbal. Questi non è cattivo, anzi, a modo suo è forse un uomo giusto, ma ligio ai regolamenti. A un certo punto, però le vite dei due si dividono: l'uno, dopo quindici anni di carcere, si trasferisce in Messico; l'altro abbruttito dalla vita di caserme e carcere, finisce a sua volta in prigione per aver ucciso un uomo...
11,88

La lingua delle farfalle

di Rivas Manuel

editore: Feltrinelli

pagine: 142

Quelle di Rivas sono storie sbalzate in un mondo perduto tra le nuvole
10,00

Il lapis del falegname

di Rivas Manuel

editore: Feltrinelli

pagine: 143

Immerso nella sordida atmosfera di un bordello della Grazia spagnola, il vecchio Herbal si ritrova tra le mani un lapis rosso
6,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.