Libri di Roberto Pertici

Dall'Ottocento alla «dopostoria». Frammenti storici

Dall'Ottocento alla «dopostoria». Frammenti storici

di Roberto Pertici

editore: Studium

pagine: 224

È possibile scrivere di storia sui giornali? Ed è possibile scriverne in modo non effimero, cercando di ragionare semplicement
20,00
È inutile avere ragione. La cultura

È inutile avere ragione. La cultura "antitotalitaria" nell'Italia della prima Repubblica

di Roberto Pertici

editore: Viella

pagine: 290

Il volume ripercorre i temi, i riferimenti politici e ideali, le iniziative culturali ed editoriali e infine il declino della
29,00
La cultura storica dell'Italia unita. Saggi e interventi critici

La cultura storica dell'Italia unita. Saggi e interventi critici

di Roberto Pertici

editore: Viella

pagine: 352

Nella migliore storiografia italiana è prevalso, per molti decenni, un modello: quello dello «storico-filosofo-filologo-educat
34,00
Chiesa e Stato in Italia dalla grande guerra al nuovo concordato (1914-1984)

Chiesa e Stato in Italia dalla grande guerra al nuovo concordato (1914-1984)

di Roberto Pertici

editore: Il mulino

pagine: 891

Roberto Pertici ripercorre la storia dei rapporti tra Chiesa e Stato nell'Italia del Novecento, attraverso un'analisi approfondita delle discussioni parlamentari, del dibattito politico-culturale e dei rapporti diplomatici fra Italia e Santa Sede. Dopo una premessa sulle radici risorgimentali della questione romana, lo studioso analizza la svolta rappresentata dalla prima guerra mondiale, che crea i presupposti per il superamento dell'antica contrapposizione, e poi la lunga trattativa approdata alla Conciliazione del 1929. La sopravvivenza dei patti lateranensi nella crisi e dopo la caduta del regime fascista e il complesso percorso che porta all'articolo 7 della Costituzione: questo il problema ulteriore affrontato dall'autore, che infine segue il contrastato iter della riforma del Concordato nei decenni dell'Italia repubblicana, fino alla sua conclusione con gli accordi di Villa Madama del febbraio 1984.
55,00