Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Romain Gary

Il senso della mia vita

di Romain Gary

editore: Neri Pozza

«Penso di non avere abbastanza vita davanti a me per scrivere un'altra autobiografia»
13,50

Le radici del cielo

di Romain Gary

editore: Beat

pagine: 487

A Fort-Lamy, nell'Africa Equatoriale Francese, il centro d'attrazione è l'Hotel del Ciadien
13,50

Gli uccelli vanno a morire in Perù

di Romain Gary

editore: Neri Pozza

pagine: 189

Questa raccolta apparve per la prima volta nel 1962 col titolo "Gloria ai nostri illustri pionieri" che Romain Gary sosteneva
15,00

La promessa dell'alba

di Romain Gary

editore: Beat

pagine: 398

Chi non ha pensato un giorno che viviamo giusto per onorare i sogni, le speranze e i sacrifici dei nostri genitori? Romain Gar
13,50

La promessa dell'alba

di Romain Gary

editore: Beat

pagine: 398

Chi non ha pensato un giorno che viviamo giusto per onorare i sogni, le speranze e i sacrifici dei nostri genitori? Romain Gar
9,90

Pseudo

di Romain Gary

editore: Neri Pozza

pagine: 175

Terza opera, dopo "Mio caro pitone" e dopo "La vita davanti a sé", firmata da Romain Gary con lo pseudonimo Émile Ajar, "Pseud
14,00

Addio Gary Cooper

di Romain Gary

editore: Neri Pozza

pagine: 253

Lenny è un vero vagabondo delle nevi, uno ski bum, come li chiamano
14,50

La vita davanti a sé

di Romain Gary

editore: Neri Pozza

pagine: 224

Pubblicato per la prima volta nel 1975, "La vita davanti a sé" fu subito accolto con grande favore dalla critica e dal pubblic
19,00

La promessa dell'alba

di Romain Gary

editore: Beat

pagine: 398

Chi non ha pensato un giorno che viviamo giusto per onorare i sogni, le speranze e i sacrifici dei nostri genitori? Romain Gar
9,90

Gli aquiloni

di Romain Gary

editore: Neri Pozza

pagine: 347

È un giorno d'ombra e sole degli anni Trenta quando, dopo essersi rimpinzato e assopito sotto i rami di una capanna, Ludo scor
14,00

Le radici del cielo

di Romain Gary

editore: Beat

pagine: 487

A Fort-Lamy, nell'Africa Equatoriale Francese, il centro d'attrazione è l'Hotel del Ciadien
9,90

Vita e morte di Émile Ajar

di Romain Gary

editore: Neri Pozza

pagine: 124

"Mi sono davvero divertito. Arrivederci e grazie": il 21 marzo 1979 Romain Gary terminò con queste lapidarie parole la stesura di questa piccola opera. Due giorni prima di togliersi la vita con un colpo di pistola nel suo appartamento di rue du Bac a Parigi, precisamente il 30 novembre 1980, provvide a inviarla al suo editore, Robert Gallimard, con la raccomandazione di renderla pubblica previa intesa con Diego Gary, suo figlio. Il 17 luglio 1981 Gallimard diede alle stampe l'opera, e la pubblicazione costituì un evento che mise letteralmente a soqquadro l'intera società letteraria parigina. Quelle paginette rivelavano, infatti, che Emile Ajar, il romanziere vincitore del Goncourt con La vita davanti a sé, l'inventore di un gergo da banlieue e da emigrazione vent'anni prima di Pennac, il cantore di quella Francia multietnica che cominciava a cambiare il volto di Parigi, altri non era che Romain Gary, l'autore bollato dallo stesso comitato dei lettori della narrativa Gallimard come uno scrittore finito, "a fine carriera". Lette oggi esse appaiono come un autentico "testamento letterario" che getta luce sull'idea di letteratura che ha guidato l'intera opera di Romain Gary. Un'idea fondata, come scrive Riccardo Fedriga nella postfazione a questa edizione, su "una vera e propria "poetica del fare pseudo", cioè diventare un personaggio che non si appartiene mai, inafferrabile, sempre altro sia a se stesso sia da se stesso".
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.