Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Rosaria Minosa

Il sorriso rubato

di Rosaria Minosa

editore: Gruppo Albatros Il Filo

pagine: 85

Luciana, la protagonista di questa storia, vive in una famiglia del sud in cui nascere "femmina" è una colpa che dovrà essere espiata per tutta la vita. Neanche la madre, l'unica che in un contesto così maschilista potrebbe darle un po' d'amore e di conforto, le è vicina; anzi, sembra quasi odiarla e volerle insegnare fin da piccola a rassegnarsi a una vita di privazioni e di sottomissione. Soprattutto nei confronti del padre, che invece ha per lei delle attenzioni particolari, perfino morbose. Un romanzo intenso e sofferto, che affronta un tema tanto delicato quanto attuale, quello dei danni provocati dagli abusi sessuali. Chi ne è vittima, infatti, porterà con sé lungo tutta la sua esistenza una ferita che farà fatica a rimarginarsi, poiché verrà costantemente riaperta dal disagio e dal senso di colpa inculcati in una mente ancora giovane. "Il sorriso rubato" è la storia di una bambina cui vengono portati via i sogni che invece popolano la fantasia delle sue coetanee: trovare il principe azzurro, avere una bella casa e dei figli di cui prendersi cura. Da qui, dalla distruzione di quelle che purtroppo per molte si rivelano poi solo illusioni, nasce una donna autonoma, indipendente, capace di raccogliere le sue forze e andar via per trovare la sua strada.
12,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.