Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di S. C. Perroni

La bambina che somigliava alle cose scomparse

di Sergio Claudio Perroni

editore: La nave di teseo

pagine: 170

"Ma a che ti serviva la nuvola?" Si chiama Pulce e risolve problemi
13,00

Renuntio vobis

di Perroni Sergio C.

editore: Bompiani

pagine: 98

Un papa, sopraffatto dalla realtà, ha lasciato il soglio pontificio e si è ritirato a meditare in un remoto monastero benedett
15,00

Il principio della carezza

di Perroni Sergio Claudio

editore: La nave di teseo

pagine: 101

Una donna, un uomo, una città deserta, una finestra che separa mondi e unisce solitudini
15,00

Entro a volte nel tuo sonno

di Sergio Claudio Perroni

editore: La nave di teseo

pagine: 174

A ogni vita appartengono scorci sulla bellezza assoluta che ciascuno di noi porta dentro di sé, quasi senza accorgersene
12,00

Non muore nessuno

di Sergio Claudio Perroni

editore: La nave di teseo

R
11,00

Kerigma e profezia. L'ermeneutica biblica di papa Francesco

di Marinella Perroni

editore: Libreria Editrice Vaticana

pagine: 120

Il testo prova a tracciare i termini del magistero di papa Francesco che contengono una sorta di vera e propria "teologia bibl
12,00

Il principio della carezza

di Sergio Claudio Perroni

editore: La nave di teseo

pagine: 101

Una donna, un uomo, una città deserta, una finestra che separa mondi e unisce solitudini
9,00

«Dio nessuno lo ha mai visto» (Gv 1, 18). Una guida al vangelo di Giovanni

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 360

Riportare Giovanni sulla terra: è quanto si cerca di fare con questo libro, invitando il lettore a entrare in un testo nato pe
35,00

Avendo qualcosa da dire. Teologhe e teologi rileggono il Vaticano II

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 224

Il volume, internazionale, offre una rilettura del Concilio, da un punto di vista non convenzionale: sostiene infatti che un m
16,00

Nel ventre

di Sergio C. Perroni

editore: Bompiani

pagine: 117

Tre guerrieri e una donna. I tre sono Ulisse, Neottolemo ed Epeo, condottieri achei divisi tra incanto e paura. Lei sembra una dea - anzi, la più sensuale e umana delle divinità: Atena. Attraverso gli occhi in ascolto di un semplice soldato, seguiamo le gelosie, le lotte e i dubbi dei tre eroi mentre aspettano che il cavallo di legno in cui sono nascosti raggiunga Troia e porti a compimento il destino. Un destino che Atena, la donna-dea, sembra al tempo stesso illustrare e governare, seducendoli con la sua malia, terrorizzandoli col sangue, svelando l'inganno tra ciò che vogliono sapere e ciò che tentano di nascondere a se stessi. In un susseguirsi di azione, emozione e invenzione, "Nel ventre" racconta un mistero che ha radici nella notte dei tempi. E nel farlo sviluppa in maniera poetica e spietata il tema dell'animo umano più contemporaneo e flagrante, scisso tra la paura di morire e quella di agire, quindi di vivere.
13,00

La Bibbia nella storia d'Europa. Dalle divisioni all'incontro

editore: Edb

pagine: 240

Il tracciato del volume ha una duplice ottica. Da una parte guarda al processo storico in cui la Bibbia è stata assunta come elemento dapprima di divisione, poi di incontro, in quel crogiuolo che ha considerato le Sacre Scritture come elemento costitutivo dell'identità culturale, politica e sociale dell'Europa. Ne ha trovato giovamento l'espressione linguistica, la prassi di alfabetizzazione, così come la definizione di appartenenza religiosa e civile e, non ultimo, lo sviluppo della mentalità scientifica e critica, tipica della maturazione culturale di un popolo. Agli albori della modernità e nella temperie specifica del concilio di Trento, tutto ciò assume un significato particolare, di cui il testo, con esplicita sensibilità ecumenica, vuole rendere ragione. D'altro canto si apre anche la domanda sul se e come la Bibbia possa essere ancora oggi fonte di ispirazione per comprendere la vita individuale e collettiva, per tracciare disegni di una società in affannata evoluzione, per mettere a frutto una riserva di senso che dia vigore e forza alla speranza, dalla quale dipende il futuro di tutti.
18,00

Leonilde

Storia eccezionale di una donna normale

di Perroni Sergio C.

editore: Bompiani

pagine: 68

Con prosa ritmata e incalzante, Sergio Claudio Perroni racconta la tempra drammaturgica di Nilde lotti, l'agguerrita soavità c
9,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.