Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di S. Cremaschi

CamminaForeste in Lombardia 750 chilometri dal Po al monte Resegone

editore: Terre di mezzo

pagine: 160

Non solo città, fabbriche e campi: la Lombardia è ricca di boschi e luoghi da scoprire in un trekking mozzafiato tra montagne,
18,00

Tradizioni morali. Greci, ebrei, cristiani, islamici

di Sergio Cremaschi

editore: Storia e Letteratura

pagine: 400

Il volume ricostruisce il farsi di diversi filoni di riflessione critica sui codici di norme accettati nelle società del bacino del Mediterraneo fino agli inizi dell'età moderna. Il campo di ricerca così delineato è una dialettica mai veramente spentasi fra ethos, tradizioni morali e teorie etiche come quelle di Aristotele. La lezione che possiamo trarre da questa polifonica vicenda storico-concettuale è la necessità di spezzare la gabbia di due opposti storicismi: lo storicismo trionfalista, che interpreta la storia dell'Occidente come avvento di una Ragione in grado di disperdere una volta per sempre le nebbie della superstizione, generando così la 'nuova morale' da impartire da una cattedra al popolo; e lo storicismo tradizionalista, religioso o ateo, che piange invece la perdita delle 'radici', teme il diffondersi del 'relativismo' e trema all'idea che gli esseri umani siano lasciati liberi di seguire in autonomia la propria coscienza.
28,00

Lavoratori come farfalle. La resa del più forte sindacato d'Europa

di Giorgio Cremaschi

editore: Jaca Book

pagine: 115

È stato tutto un sogno? L'autore, nato nel 1948, prima militante e poi dirigente FIOM dalla gioventù alla pensione, mette a confronto il mondo del lavoro degli anni '70 con la realtà attuale in un pamphlet che non fa sconti. La strada che ha condotto il sindacato più forte d'Europa all'attuale sconfitta è ripercorsa attraverso gli snodi della storia sociale e sindacale degli ultimi quarant'anni, molti dei quali vissuti in prima persona da Cremaschi. Lo scopo è dichiaratamente di parte: individuare la via per la quale il lavoro, i cui diritti durano poco come la vita delle farfalle, possa risalire la china, assieme a un paese precipitato nella rassegnazione alla disuguaglianza e allo smantellamento della democrazia. Il testo non indica un programma ma insiste sulla indispensabile condizione affinché tale risalita si realizzi: la totale emancipazione dal pensiero e dai modelli sociali dominanti fin dagli anni '80.
12,00

Breve storia dell'etica

di Cremaschi Sergio

editore: Carocci

pagine: 251

Il libro ricostruisce la storia dell'etica occidentale, cioè la successione di diverse teorie etiche che si sono formate e mod
18,00

Donne emerse dall'ombra

Dopo Chiara d'Assisi: il Duecento

di Cremaschi Chiara G.

editore: Porziuncola

pagine: 336

Il Duecento è un periodo decisamente significativo per la storia della santità femminile che, in questo secolo, conosce una gr
20,00
25,00

Chiara di Assisi

Un silenzio che grida

di Cremaschi Chiara G.

editore: Porziuncola

pagine: 232

Per quale motivo proporre oggi una nuova biografia di Chiara di Assisi? Una prima risposta nasce dal fatto che tra le numerose
16,00

Il grembo materno. La prima orchestra

di Giulia Trovesi Cremaschi

editore: Armando editore

pagine: 224

L'educazione musicale, per l'autrice, è fondamentale nella formazione degli individui, essendo la musica parte integrante della nostra esistenza, già nella vita intrauterina. Il grembo materno è la prima orchestra: ritmi e suoni sono all'origine del nostro vivere, del movimento, della memoria. Il volume è uno studio su alcuni percorsi tracciati dalla pedagogia nel corso del tempo, per giungere alla conclusione che una teoria di natura educativo-pedagogica non può diventare un metodo ma deve essere interiorizzato tramite le "emozioni".
17,00

Il regime dei padroni. Da Berlusconi a Marchionne

di Giorgio Cremaschi

editore: Editori Riuniti

pagine: 220

La Fiat di Sergio Marchionne è la cartina di tornasole dell'Italia del futuro. Giorgio Cremaschi, presidente della Fiom, il più combattivo sindacato italiano, descrive lo snodarsi di una vicenda che sta segnando il paese col piglio ironico del grande narratore e con la passione di chi non è disposto a rinunciare a dire la verità in cambio di facili compromessi. Il caso Melfi, Pomigliano, lo spostamento delle linee produttive di Mirafiori in Serbia, le fabbriche in Polonia, Brasile e Usa. Un impero fatto sulla pelle di chi lavora e finanziato con i soldi pubblici, un terremoto che coinvolgerà tutto e tutti. Il libro snocciola fatti e cifre su cui Cremaschi basa una denuncia aperta e spietata: l'Italia, da Berlusconi a Marchionne, si sta tramutando in un vero e proprio regime dei padroni.
15,00

Rumore bianco. Introduzione alla musica digitale

editore: Zanichelli

pagine: 192

Lo sviluppo vertiginoso dell'elettronica ha trasformato il mondo della musica
11,90

L'etica moderna

Dalla riforma a Nietzsche

di Cremaschi Sergio

editore: Carocci

pagine: 336

Il volume, secondo di una trilogia che presenta la storia deLL'etica, ricostruisce le vicende dell'etica moderna
25,20

Eucaristia e Parola

Testi per le celebrazioni eucaristiche. Tempo ordinario anno A (prima parte)

editore: Vita e pensiero

pagine: 104

Un sussidio che accompagna per intero il ciclo liturgico triennale delle domeniche e delle feste
7,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.