Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di S. Grandone

Single sugli spilli

editore: Audino

pagine: 125

Se Ally Me Beal fosse nata nel nostro Paese... col cavolo che si ritroverebbe, poco più che trentenne, socia di un grande studio legale! Probabilmente si chiamerebbe Andrea, invece. Sarebbe una ragazza che, con una laurea in tasca, lavora in un call center erotico, col sogno di pubblicare un giorno i suoi racconti. Sicuramente avrebbe una madre molto "presente" (leggi "sfibrante"), un collega bellissimo e insospettabilmente gay, e una pazza-amica-coinquilina con la quale condividere un appartamento nel semicentro di Roma... Ebbene, la nostra Andrea è tutto questo: dotata di una fervida immaginazione che le fa perdere il contatto con la realtà nei momenti più bizzarri, ha l'innato dono di riuscire con cura a dire la parola sbagliata al momento sbagliato. Ma le cose possono anche peggiorare: chiamata a gestire - per un malinteso - una rubrica in un'affermata rivista, la nostra eroina, immersa in un mondo declinato al maschile, sperimenterà la sostenibile pesantezza dell'essere... fuori luogo. Il tutto lottando contro il suo status di single, un capo affascinante e bastardo, una wonder-segretaria e il sottovuoto che, nei momenti critici, vuole possedere la sua mente. Pasticciona come Bridget Jones, allegra come la cricca di Sex and the City (ma assolutamente Made in Italy), Andrea è la parte più nascosta di ognuno di noi. Ma anche quella più vera.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.