Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di S. Pezzani

Umano poco umano. Riflessioni su moneta, finanza e macrousura

di Fabrizio Pezzani

editore: Università Bocconi Editore

pagine: 205

Il presente lavoro, in continuità con i precedenti, è la ricerca di una visione storica e socioculturale della crisi del nostr
16,50

I 50 sentieri più belli della Liguria

editore: Iter Edizioni

pagine: 128

Regione in bilico tra la montagna e il mare, la Liguria è celebre per le sue spiagge e quasi sconosciuta ai più per le valli e
12,00

Senza consenso

di Jon Krakauer

editore: Corbaccio

pagine: 381

Missoula, Montana, è una tipica città universitaria come ce ne sono in tutto il mondo
19,60

Havana storm

editore: Longanesi

pagine: 362

Mentre sta indagando insieme ad Al Giordino, suo inseparabile compagno d'avventure, su una terribile e misteriosa epidemia che dilaga nel Mar dei Caraibi e che rischia di minacciare gli Stati Uniti, Dirk Pitt, l'Indiana Jones dei mari, si trova coinvolto suo malgrado in qualcosa di infinitamente più pericoloso: una lotta per il controllo del potere nella Cuba post Castro... Nel frattempo i suoi figli, l'ingegnere navale Dirk jr e l'oceanografa Summer, sono sulle tracce di un'antichissima pietra azteca che potrebbe condurre alla scoperta di un tesoro dal valore incalcolabile. Le ultime informazioni in loro possesso dicono che è andata perduta con la corazzata Maine, ormeggiata nel porto dell'Avana nel 1898. Sulle tracce della verità, i due giovani raggiungono Cuba, dov'è anche il padre... finendo dritto nei guai. Non è certo la prima volta in cui Dirk Pitt e i suoi figli si trovano in situazioni estreme, ma questa minaccia di essere l'ultima...
18,60

È tutta un'altra storia. Ritornare all'uomo e all'economia reale

di Fabrizio Pezzani

editore: Università Bocconi Editore

pagine: 235

La tesi di fondo dell'autore è che occorra un nuovo paradigma di pensiero e azione: la società è fondamento dell'economia e non viceversa, come invece la cultura prevalente tende ad affermare da ormai quarant'anni. L'erosione del capitale sociale porta con sé quella del capitale economico, mentre per uscire dalla crisi bisogna far leva sul primo. La finanziarizzazione dell'economia ha spostato l'attenzione sui mercati finanziari a discapito dell'economia reale: le regole nei due campi sono però profondamente diverse. Un liberismo senza etica fa vincere il più forte e crea una società di disuguali. Negli Stati Uniti, dove il modello dominante è l'oligarchia, ci si è sempre più allontanati dalla cultura europea, legata alla sussidiarietà. Non è un caso che la società americana sia vicina al collasso. Bisogna riportare l'uomo al ruolo di soggetto e non di oggetto, e riscoprire che il vero motore della storia è la sua natura emozionale.
16,00

Competizione Collaborativa. Ricostruire Il Capitale Sociale Ed Economico (la)

di Fabrizio Pezzani

editore: Egea (ube)

Ridisegnare la competizione a partire dalla collaborazione: ci vuole un nuovo modello per recuperare il tempo perduto
16,00

Wicked Messenger. Bob Dylan e gli anni Sessanta

di Mike Marqusee

editore: Il Saggiatore

pagine: 363

Bob Dylan. Quale Dylan? Lo sbarbatello con la chitarra acustica a tracolla e la sigaretta di traverso? O quello più sofisticato con il cappellaccio, la giacca di fustagno e il dolcevita, uniforme di rito per i beatnik di inizio anni sessanta? Oppure quello con la giacca di pelle, i jeans a tubo, gli stivali a punta e gli occhiali scuri che strapazza una Stratocaster e impreca contro la comunità folk? O, forse, quello fulminato sulla via di Damasco che pare si nasconda tra la folla dei fedeli in una delle chiese evangeliche più all'avanguardia della California? Di Dylan ce ne sono tanti e nessuno è il vero Bob Dylan, o forse lo sono tutti. Anzi, sembra quasi che non esista. Forse perché lui più di ogni altro artista del Novecento ha saputo incarnare le pulsioni contrastanti della società statunitense, spesso cavalcando l'onda del cambiamento e mimetizzandosi come un abile camaleonte umano. "Wickod Messenger" non è l'ennesima biografia di Bob Dylan. È, piuttosto, il tentativo riuscito di ricostruire un periodo storico, quello degli anni sessanta, attraverso le liriche del cantautore più importante di sempre. Mike Marqusee fa rivivere una storia in bianco e nero, restituendole i colori che solo il giusto distacco emotivo e la necessaria distanza temporale possono rianimare.
20,00

Dolomiti. Nei dintorni di Cortina, Misurina e Tre Cime in mountain bike. 30 itinerari tra Ampezzano e Cadore

editore: Ediciclo

pagine: 197

La mountain bike come mezzo per assaporare, nell.abbraccio di una natura imponente, la montagna, le vette che hanno fatto la leggenda del Giro d'Italia e alcuni dei panorami più suggestivi al mondo. Moltissime le possibilità per i bikers lungo questi trenta percorsi. Si comincia dalle piste ciclabili per raggiungere Cortina partendo dalle più importanti località nei dintorni, in modo da collegare la capitale delle Dolomiti a Belluno, Bolzano, Lienz attraverso ferrovie dismesse e strade alternative a quelle più trafficate. Ci sono poi le descrizioni dei numerosi itinerari ad anello, che possono essere vissuti come tranquille "passeggiate" nella natura, da compiere in una giornata, oppure come percorsi di allenamento, da compiere in tempi più brevi. Un capitolo del tutto nuovo per una guida in mountain bike è quello che riguarda i giri intorno ai grandi gruppi montuosi. In questo caso gli anelli si trasformano in itinerari di grande respiro e sono percorsi che si svolgono intorno ai principali gruppi dolomitici che circondano Cortina e Misurina e per i quali si utilizzano strade asfaltate, sterrate, mulattiere e sentieri. Si sale poi verso i rifugi più conosciuti mentre una intera sezione viene dedicata alle discese che sfruttano gli impianti di risalita come cabinovie e seggiovie che trasportano le biciclette per poi lanciarsi su sentieri e strade e ritornare a valle.
16,00

Val di Fiemme

Passo Rolle e Pale di San Martino. Le più belle escursioni tra boschi, laghi, vette e rifugi

editore: Ediciclo

pagine: 264

La grandiosità del Corno Bianco e del Corno Nero, la lunga, solitaria catena del Lagorai, il lago di Paneveggio e la sua music
18,00

Altopiano di Asiago in mountain bike 2

editore: Ediciclo

pagine: 192

L'Altopiano dei Sette Comuni (o di Asiago, dal nome della sua cittadina più importante), è un territorio che offre percorsi inimitabili per la mountain bike. Rilievi ora dolci e boscosi ora aspri e tormentati, una rete di strade sterrate e mulattiere ex militari che non ha eguali, ottimi sentieri segnalati e tabellati, grandiosità geologiche e botaniche, ricchezze storiche, etnografiche ed architettoniche. Qui vengono proposti 25 itinerari inediti divisi tra nord e sud dell'Altopiano, attraversando anche le strade militari della zona. Il volume si propone come una guida adatta a tutti, con consigli utili per pedalare anche con i bambini.
14,50

Altipiani trentini in mountain bike

editore: Ediciclo

pagine: 192

I grandi Altipiani Trentini sono lo scenario ideale da percorrere in mtb. Dal punto di vista naturalistico riservano infatti bellissime sorprese: dalle foreste di abeti rossi e bianchi, larici, faggi e carpini, a paesaggi incantevoli tra pascoli aperti, picchi rocciosi, malghe e vallate ora dolci ora aspre, a seconda che siano solcate da fiumi oppure chiuse tra i monti. Ma c'è poi tutta la grande storia di questo territorio, che ha avuto una parte già in epoca preistorica, per poi arrivare alle vicende della prima guerra mondiale, che hanno visto gli altipiani teatro di grandi battaglie. La guida offre itinerari per tutte le gambe, partendo dalle piste ciclabili o dalle passeggiate adatte anche alle famiglie, fino ad arrivare alle arrampicate sportive lungo salite impervie.
14,50

Tuttifrutti

Rock thriller in salsa olandese

editore: Passigli

pagine: 180

Se chiedete a un bravo romanziere cosa sia necessario per scrivere un buon libro vi risponderà che occorrono almeno tre ingred
11,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.