Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Salvatore Di Giacomo

Storie di Natale

editore: Cento autori

pagine: 144

Non c'è Natale senza una storia da raccontare, intorno all'albero o prima di andare a dormire nella notte della vigilia
8,00

Poesie

di Salvatore Di Giacomo

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 663

A oltre settant'anni dalla morte, Salvatore di Giacomo (1860-1934) rimane uno scrittore ben vivo nella cultura contemporanea. E tuttavia, l'immagine più diffusa di questo protagonista della letteratura italiana fra Otto e Novecento appare, se non fuorviante, senz'altro parziale e riduttiva. Così, spesso si trascurano o s'ignorano, fra l'altro, le sue varie e vaste letture, i suoi numerosi e approfonditi interessi culturali, e soprattutto il suo respiro creativo autenticamente europeo. Non è un caso, d'altronde, che i versi ora teneri, ora malinconici, ora amari del suo raffinato canzoniere abbiano colpito profondamente numerose voci critiche autorevoli tra cui Eugenio Montale, Pier Paolo Pasolini, Gianfranco Contini, Benedetto Croce.
18,00

Gli sfregi di Napoli. Testi storici e letterari sui bassifondi partenopei

di Salvatore Di Giacomo

editore: Liguori

pagine: 206

Straccioni ed emarginati, certi criminali e certe prostitute, tutti quanti spesso vittime di tante tragedie non volute, sono indubbiamente i protagonisti di questa antologia tematica. Essa s'ispira a quell'autentico repertorio di 'umiliati e offesi' che è "Les Misérables" (1862) di Victor Hugo: come nel monumentale romanzo francese, infatti, i personaggi che animano i testi presentati sono oppressi da un sistema iniquo e spietato, sono calpestati da un ordine sociale ingiusto e ingiustificabile il quale, se non li obbliga, fa comunque molto per indurli a violare leggi e principi fondamentali.
15,99

Rosa Bellavita e altri racconti

di Salvatore Di Giacomo

editore: Avagliano

pagine: 320

I racconti napoletani costituiscono una straordinaria conferma delle doti di scrittore di Salvatore Di Giacomo e dimostrano quanto ingiustamente il poeta dialettale abbia tenuto in ombra il narratore. In questa raccolta vengono pubblicati, con alcune celebri novelle, anche testi meno frequentati o addirittura inediti. Il mondo digiacomiano, gremito di personaggi disperati e sconfitti dalla vita, costituisce una vera e propria enciclopedia della materia tragica, trattata con rara sobrietà ed eleganza, in sintonia con la migliore letteratura europea del decadentismo.
12,39

Taverne famose napoletane

di Di Giacomo Salvatore

editore: Newton compton

pagine: 64

1,00

Nome e cognome di donna. Assunta Spina

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 72

Le vicende femminili hanno sempre avuto notevole importanza all'interno della narrativa, soprattutto ottocentesca, configurand
6,00

La vita a Napoli

di Salvatore Di Giacomo

editore: Bibliopolis

pagine: 340

21,00

Poesie e prose

di Salvatore Di Giacomo

editore: Mondadori

pagine: 1096

80,00

Canzoni napoletane

di Di Giacomo Salvatore

editore: Newton compton

pagine: 64

1,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.