Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Sandro Guerrieri

L'ora del Maresciallo. Vichy, 10 luglio 1940: il conferimento dei pieni poteri a Pétain

di Sandro Guerrieri

editore: Il mulino

pagine: 215

Il 10 luglio 1940, nella cittadina termale di Vichy, a pochi chilometri dalla zona occupata dalle truppe tedesche, l'Assemblea Nazionale francese vota i pieni poteri al maresciallo Pétain, decretando la morte della Terza Repubblica. Il libro prende in esame le modalità del crollo militare francese e del sofferto armistizio, che consegnarono la Repubblica nelle mani del vincitore di Verdun. Le premesse del crollo sono lette dall'autore all'interno della crisi che investì il modello parlamentare francese negli anni Trenta, quando le Camere consentirono al governo Daladier (1938-40) di ridimensionare pesantemente il proprio ruolo di rappresentanza e ispezione politica.
18,50

Due Costituenti e tre referendum. La nascita della quarta Repubblica francese

di Sandro Guerrieri

editore: Franco Angeli

pagine: 224

All'indomani della Liberazione, la Francia ripristina l'ordine repubblicano sopresso dal regime di Vichy. Il ristabilimento della Repubblica non implica tuttavia il ritorno alle istituzioni della Terza Repubblica crollata nel 1940, nel corso della quale si era manifestata una forte instabilità governativa: con il referendum del 21 ottobre 1945, il popolo francese affida a un'Assemblea costituente il compito di elaborare una nuova Costituzione. Il volume ricostruisce le più importanti ipotesi di riformna del sistema parlamentare che si confrontano e si scontrano in Francia negli anni 1945-46 e analizza il processo per cui si giunge alla fondazione di una Repubblica in cui si riprodurranno molti dei difetti della Repubblica precedente.
34,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.