Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Saverio Ricci

Campanella. Apocalisse e governo universale

di Saverio Ricci

editore: Salerno

pagine: 608

L'"apocalisse" come interpretazione della storia e strumento politico, e la necessità del governo mondiale, furono le istanze
32,00
24,00

Il sommo inquisitore. Giulio Antonio Santori tra autobiografia e storia (1532-1602)

di Saverio Ricci

editore: Salerno

pagine: 448

Giulio Antonio Santori (1532-1602) fu uno dei maggiori esponenti del Santo Uffizio dell'Inquisizione e artefice dei più clamorosi processi per eresia contro personaggi illustri, tra cui si annoverano cardinali (Giovanni Morone), filosofi (Giordano Bruno, Tommaso Campanella), sovrani (Enrico IV di Francia). Le ricerche condotte su materiali in gran parte inediti o addirittura sconosciuti consentono di tratteggiare oggi la singolare biografia di Santori. Egli si formò negli uffici dell'Inquisizione di Napoli e Caserta in anni tragici e convulsi, diede la caccia a eretici di elevato rango sociale e alcuni di costoro lo contraccambiarono con avvertimenti minacciosi, ritorsioni e imboscate, fino al punto di coinvolgerlo in un complotto con Pio IV.
23,00
30,00
20,66

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.