Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Siegfried Kracauer

Gli impiegati

di Siegfried Kracauer

editore: Meltemi

pagine: 160

Kracauer mette insieme un "mosaico" per definire chi sono gli impiegati: con preveggente intuizione l'autore comprende che l'i
14,00

Il romanzo poliziesco

di Kracauer Siegfried

editore: Se

pagine: 149

Il romanzo poliziesco, conosciuto dalla maggior parte delle persone di cultura solo come pastiche extraletterario destinato a
19,00

Sull'amicizia

di Siegfried Kracauer

editore: Guanda

pagine: 134

"Ci sono parole che passano di bocca in bocca attraverso i secoli senza che il loro contenuto concettuale assuma mai nella nostra mente contorni chiari e definiti." Una di queste parole è quella che designa l'amicizia, un "sentimento" sul quale l'uomo non ha cessato di interrogarsi, da Platone a Montaigne, da Emerson a Nietzsche. Che cos'è l'amicizia? Con chi si manifesta? Con i compagni di scuola, con i colleghi, con i vicini di casa, con persone vicine oppure lontane? Chi sono i nostri amici? La moglie e il marito, i figli, i famigliari? L'amicizia è quella che si coltiva da ragazzi, oppure è un sentimento che ci segue tutta la vita e si rafforza solo in età adulta? Siegfried Kracauer, filosofo, scrittore, saggista, sociologo, vicino alla Scuola di Francoforte, analizza con la sua prosa tersa e tagliente questo fondamentale sentimento distinguendolo dal vincolo matrimoniale e dall'amore erotico, studiando l'amicizia tra ragazzi e il cameratismo degli adulti, l'amicizia della domenica e quella che genera passioni e gelosie.
12,00

Da Caligari a Hitler. Una storia psicologica del cinema tedesco

di Siegfried Kracauer

editore: Lindau

pagine: 512

Uno dei "classici" della storiografia cinematografica, un fondamentale testo di riferimento per la conoscenza dell'evoluzione
36,50

Strade a Berlino e altrove

di Siegfried Kracauer

editore: Pendragon

pagine: 184

I testi raccolti in questo volume, originariamente apparsi sulla leggendaria "Frankfurter Zeitung" tra il 1925 e il 1933, sono stati selezionati e ordinati nel 1964 da Kracauer stesso in forma di libro. Redatti per il Feuilleton del quotidiano, essi pongono un'irriducibile resistenza a venir incasellati all'interno di un preciso genere letterario. Indiscussa protagonista ne è la metropoli, che viene indagata negli elementi che la compongono e nei personaggi che la animano. Con lo sguardo del flâneur, Kracauer si aggira per vicoli, strade e faubourgs nell'intento di portare alla luce quei frammenti di verità che a tratti trapelano dalle fitte maglie della realtà.
15,00

La fabbrica del disimpegno

di Siegfried Kracauer

editore: L'Ancora del Mediterraneo

pagine: 160

15,49
35,00

Prima Delle Cose Ultime

di Kracauer Siegfried

editore: Marietti 1820

14,98

Sull`amicizia

di Kracauer Siegfried

editore: Marietti 1820

7,23
18,59

Georg

di Kracauer Siegfried

editore: Einaudi

pagine: 240

12,91

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.