Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Simon Schwarzfuchs

Gli ebrei al tempo delle crociate

di Simon Schwarzfuchs

editore: Jaca Book

pagine: 121

Le bande crociate, a partire da quelle condotte da Goffredo di Buglione, perpetrarono lo sterminio delle comunità ebraiche della Germania che incontrarono sul loro cammino; solo alcune figure di grandi Vescovi scelsero di opporsi a questa furia incontrollata, proteggendo gli Ebrei. Non fu guerra di religione, fu un militarismo impazzito da parte di chi si preparava ad invadere e colonizzare il Vicino Oriente. Militarismo protocoloniale carico di ideologia antiebraica, così come era carico di ideologia antiaraba. Un libro questo, che parla del passato ma che aiuta a riflettere sul presente: prima di accusare oggi l'Islam di quanto fanno i fondamentalismi, costringe a ricordare che anche nell'Europa Cristiana ci sono stati episodi e stagioni di fondamentalismo. Eventi che dimostrano come i terrorismi e gli estremismi nascano da interventi economico-militari, o dalla esasperazione che simili interventi producono in chi li subisce, e non dalle cosiddette guerre di religione.
14,00

Rashi. Il maestro del Talmud

di Simon Schwarzfuchs

editore: Jaca Book

pagine: 123

Rashi (1040-1105), acronimo di Rabbi Sholomon ben Ytschaq, è il commentatore ebreo per eccellenza e il più influente della Bibbia e del Talmud. Quasi nove secoli dopo la sua morte, ancora oggi, i suoi commenti e i suoi scritti sono punto di riferimento del giudaismo. L'autore delinea la figura di questo grande maestro, collocandolo nella sua epoca storica e nel contesto in cui visse. La stessa tradizione cristiana, attraverso i maestri di San Vittore Ugo, Andrea e Riccardo -, Nicola da Lira e Lutero, attingerà alla sua opera.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.