Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Stefano Rodotà

Vivere la democrazia

di Stefano Rodotà

editore: Laterza

pagine: 151

I diritti, quelli individuali e sociali, sono la misura della qualità di una società
11,00

La vita e le regole. Tra diritto e non diritto

di Stefano Rodotà

editore: Feltrinelli

pagine: 300

Viviamo in una società satura di diritto, di regole giuridiche dalle provenienze più diverse, imposte da poteri pubblici o da
10,00

Vivere la democrazia

di Stefano Rodotà

editore: Laterza

pagine: 151

I diritti, quelli individuali e sociali, sono la misura della qualità di una società
15,00

I beni comuni. L'inaspettata rinascita degli usi collettivi

di Stefano Rodotà

editore: La scuola di Pitagora

pagine: 144

Il presente volume «I beni comuni
11,00

Diritto d'amore

di Stefano Rodotà

editore: Laterza

pagine: 150

Parlare di diritto d'amore non serve a legittimarlo, l'amore non ha bisogno di legittimazione
10,00

Solidarietà. Un'utopia necessaria

di Stefano Rodotà

editore: Laterza

pagine: 146

La solidarietà è una pretesa anacronistica, inconsapevole di una società divenuta liquida, perennemente segnata dal rischio, dilatata nel globale? I principi appartengono al tempo delle grandi "narrazioni" cancellate dalla post-modernità? La solidarietà è un principio nominato in molte costituzioni, invocato come regola nei rapporti sociali, è al centro di un nuovo concetto di cittadinanza intesa come uguaglianza dei diritti che accompagnano la persona ovunque sia. Appartiene a una logica inclusiva, paritaria, irriducibile al profitto e permette la costruzione di legami sociali nella dimensione propria dell'universalismo. Di legami, si può aggiungere, fraterni, poiché la solidarietà si congiunge con la fraternità. Nei tempi difficili è la forza delle cose a farne avvertire il bisogno ineliminabile. Solo la presenza effettiva dei segni della solidarietà consente di continuare a definire "democratico" un sistema politico. L'esperienza storica ci mostra che, se diventano difficili i tempi per la solidarietà, lo diventano pure per la democrazia.
9,50

Diritto e giustizia. Interroghiamo la Costituzione

di Rodota` Stefano

editore: La scuola di Pitagora

pagine: 48

Il grande problema di questo momento è fino a che punto possiamo trascurare la necessità di un'etica pubblica come punto di ri
5,90

Il diritto di avere diritti

di Stefano Rodotà

editore: Laterza

pagine: 433

Di fronte ai grandi soggetti economici che sempre più governano il mondo, l'appello ai diritti individuali e collettivi è la v
14,00

Diritto d'amore

di Rodota` Stefano

editore: Laterza

pagine: 150

Le parole diritto e amore sono compatibili o appartengono a logiche conflittuali? Nell'esperienza storica, il diritto si è imp
14,00

Il mondo nella rete. Quali i diritti, quali i vincoli

di Stefano Rodotà

editore: Laterza

pagine: 136

La necessità di una "cittadinanza digitale" che tuteli il nostro accesso alla rete e il nostro "corpo elettronico". Le inedite e variegate forme di aggregazione e azione politica nate online, che hanno riempito le strade di tutto il mondo, da Seattle a piazza Tahrir. La pervasività delle reti sociali che ha attribuito una dimensione nuova al rapporto tra democrazia e diritti. Il bisogno di una tutela un tempo impensabile, il diritto all'oblio e alla cancellazione dei dati personali. Sono solo alcune delle nuove realtà e dei problemi inesplorati che hanno origine ogni giorno dal rapporto di due miliardi di persone con la rete. Come affrontarli in termini di diritti e democrazia? Il mondo del web può avere regole sebbene mobile, sconfinato e in continuo mutamento? Deve trovare una sua "costituzione"?
5,90

Solidarietà. Un'utopia necessaria

di Rodota` Stefano

editore: Laterza

pagine: V-141

La solidarietà è una pretesa anacronistica, inconsapevole di una società divenuta liquida, perennemente segnata dal rischio, d
14,00

Elogio del moralismo

di Rodotà Stefano

editore: Laterza

pagine: 93

Un aureo libretto questo di Stefano Rodotà, intriso di passione, di delusione mascherata, ma anche di volontà di mutar registr
6,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.