Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Tiziana Andina

Transgenerazionalità. Una filosofia per le generazioni future

di Tiziana Andina

editore: Carocci

pagine: 180

«Perché dobbiamo fare qualcosa per le generazioni future quando loro non hanno mai fatto nulla per noi?»
19,00

Filosofie dell'arte. Da Hegel a Danto

di Tiziana Andina

editore: Carocci

pagine: 238

Nel 2010 il MOMA di New York ospita una lunga e intensa performance di Marina Abramovi?: The Artist is Present
19,00

Ontologia sociale. Transgenerazionalità, potere, giustizia

di Tiziana Andina

editore: Carocci

pagine: 222

La realtà sociale è un dominio complesso, che ci interessa direttamente e quotidianamente. Perciò domandarsi che cos'è, come si compone e quali sono le sue dinamiche, è importante non solo in prospettiva teorica, ma anche sotto il profilo pratico. Che cos'è una promessa? Perché i patti ci vincolano al loro rispetto? Che cosa sono i patti tra le generazioni? Attraverso l'esame di alcune tra le più importanti teorie dell'ontologia sociale contemporanea, l'autrice discute i fondamenti della disciplina e pone le basi per un suo sviluppo nella sfera politica. Analizzando il concetto di Stato, e ridisegnandone l'ontologia, argomenta in favore di una concezione realista dello Stato e mostra le ragioni per cui essa favorisce una migliore comprensione delle dinamiche di potere e l'attualizzazione di una maggiore giustizia tra le generazioni.
21,00

Filosofie dell'arte

Da Hegel a Danto

di Andina Tiziana

editore: Carocci

pagine: 222

Provate a immaginare di entrare in una sala cinematografica in cui viene proiettato un film che parla del tempo, e di accorger
19,00
16,00

Arthur Danto: filosofo pop

di Andina Tiziana

editore: Carocci

pagine: 141

Prima di diventare famoso per la sua filosofia dell'arte, Arthur C
14,50

Il problema della percezione nella filosofia di Nietzsche

di Tiziana Andina

editore: Alboversorio

pagine: 410

Che cosa rimane della filosofia di Nietzsche dopo la fine del Postmoderno? Si tratta di una domanda che nasce spontaneamente, visto che la filosofia di Nietzsche non appartiene alla post-modernità, ma costituisce una sintesi elaborata di alcune teorie filosofico-scientifiche del secondo Ottocento. Ne esce la ricostruzione di un sistema complesso in cui metafisica, ontologia ed epistemologia formano gli assi portanti di una visione del mondo filtrata attraverso l'apporto costante delle scienze. Un Nietzsche che la tradizione analitica ha potuto riscoprire come filosofo attraverso le sue ipotesi sulla sostanza, sul tempo, sulla spazialità e la sua costruzione di un'idea del mondo esterno intimamente legata alla fisica helmholtziana e al neo-kantismo.
34,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.