Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Tocqueville Alexis De

Il carattere degli americani

di Alexis de Tocqueville

editore: Garzanti

pagine: 96

Forte e radicato senso della democrazia, parità di diritti, libertà, diligenza
4,90

La rivoluzione democratica in Francia. Scritti politici

di Alexis de Tocqueville

editore: Utet

pagine: 1072

«La Rivoluzione ha voluto che, politicamente, non ci fossero più classi; la Restaurazione, la Monarchia di luglio, hanno volut
18,00

La rivoluzione democratica in Francia

di Alexis de Tocqueville

editore: Utet

pagine: 1071

La Rivoluzione francese ha avuto il desiderio, ed è questo desiderio che l'ha resa non solo sacra, ma santa agli occhi dei pop
13,90
89,00

Scritti penitenziari

di Alexis de Tocqueville

editore: Storia e Letteratura

pagine: 244

27,50

Democrazia, libertà e religione. Pensieri liberali

di Alexis de Tocqueville

editore: Armando editore

pagine: 112

Il volume riporta il pensiero di un politico che amava definirsi "un liberale di tipo nuovo", che non si sentiva a suo agio né a destra né a sinistra dello schieramento parlamentare dei suoi tempi e che non riuscì a riconoscersi in nessun partito. Il compito, tanto originale quanto difficile che egli si assunse fu quello di mostrare che la libertà era "conforme all'autentica intenzione cristiana" e che un'alleanza tra religione e libertà era una cosa quanto mai necessaria per il radicarsi della democrazia in quanto solo la religione poteva formare quegli uomini, interiormente liberi, che avrebbero vinto i mali di cui la società ugualitaria e democratica era portatrice. Le riflessioni dell'autore sono ordinate alfabeticamente secondo l'argomento.
8,50

La democrazia in America

di Alexis de Tocqueville

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 790

13,00

Il pauperismo

di Alexis de Tocqueville

editore: Edizioni lavoro

pagine: 208

Il libro presenta una raccolta di testi di Tocqueville che ruotano attorno alla grande questione della convivenza tra la prosperità materiale apparentemente senza limiti creata dall'industria e la povertà di massa, determinata da quello stesso sistema economico e cresciuta, attorno alla metà dell'Ottocento, fino al punto di configurare, proprio nei paesi più ricchi ed evoluti, il rischio della crisi rivoluzionaria e del collasso. I testi, tra i quali il "Memoire" sul pauperismo del 1815, sono accompaganati da un saggio del curatore, Mario Tesini, che inquadra la riflessione di Tocqueville nell'ambito della riflessione sociale e politica del suo tempo.
12,91

Democrazia e povertà

di Alexis de Tocqueville

editore: Ideazione

pagine: 160

8,26

Discorso sul diritto al lavoro

di Alexis de Tocqueville

editore: Manifestolibri

pagine: 64

4,13

Vita attraverso le lettere

di Alexis de Tocqueville

editore: Il mulino

pagine: 456

Il volume è suddiviso in quattro parti che individuano le fasi essenziali della vita di Tocqueville
25,82

Del razzismo. Carteggio (1843-1859)

editore: Donzelli

pagine: 352

19,63

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.