Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di V. Albani

I sogni di un digiunatore e altre instabili visioni

di Paolo Albani

editore: Exòrma

pagine: 306

I diversi punti di vista che raccontano le storie contenute in questo libro appaiono come riflessi di una visione instabile, f
15,50

Bibliofilia curiosa. Libri immaginari, bizzarri, mai scritti & falsi

di Paolo Albani

editore: Apice libri

pagine: 158

«Un libro, qualunque libro, è per noi un oggetto sacro» sostiene Jorge Luis Borges
12,00

Il complesso di Peeperkorn. Scritti sul nulla

di Paolo Albani

editore: Italo svevo (roma)

pagine: 83

Per scrivere di nulla, tentazione fortissima per qualsiasi scrittore dotato di un minimo di senno, amore per la propria lingua
12,00

Umorismo involontario

di Paolo Albani

editore: Quodlibet

pagine: 288

C'è umorismo involontario quando uno crede di fare una cosa seria e invece per ignoranza o per caso fa qualcosa di comico. E un umorismo che s'insinua ovunque, nei romanzi di certi scrittori, nelle poesie, nei film di serie B, nei pittori della domenica, nelle storpiature linguistiche dei bambini, in ogni forma di kitsch e di trash, nelle farneticazioni dei mattoidi, nelle papere televisive, negli errori di stampa, nei discorsi dei politici (dal presidente americano George W. Bush è nato il termine "bushismo"), negli strafalcioni detti in ambulatori, tribunali, scuole ecc.; persino nel modo di morire ci può essere senza volere umorismo: nel 2002 una donna della Virginia (USA) scelse una carota per fare autoerotismo e fu tanto il successo che morì per un embolo.
16,50

I mattoidi italiani

di Paolo Albani

editore: Quodlibet

pagine: 339

I mattoidi italiani di questo repertorio, il primo nel suo genere in Italia, sono personaggi esistiti o esistenti fautori di teorie singolari, a volte deliranti, elaborate in vari campi del sapere: linguisti e ideatori di lingue universali, astronomi e fisici, trasmettitori del pensiero, architetti, quadratori del cerchio, poeti, inventori, profeti, visionari, politici eccetera. Corredato dalle foto di alcuni mattoidi, dalle copertine dei loro libri e da vari documenti (planisferi, macchine astruse ecc.), il libro è un ampio campionario di autori bizzarri, nessuno dei quali ha mai varcato la porta di un manicomio, per quanto in certi casi siano completamente fuori dalla realtà. Ci sono fisici che vorrebbero dimostrare che la terra non gira intorno al sole; poeti che si interrogano se fu fatto prima l'uovo o la gallina; rinnovatori sociali che propongono la castità insieme al divieto di caccia e pesca; curatori di foruncoli che diventano filosofi dopo essere stati visitati dallo spirito di Nietzsche; mistici atei che prescrivono di non adorare alcun Dio, di non guardarsi nudi, di non bere vino, di non andare al cinema, di non sbirciare le gambe delle fanciulle; e e così via.
16,00

Aga magéra difùra. Dizionario delle lingue immaginarie

editore: Zanichelli

pagine: 480

"Aga magéra difúra" sono le parole del primo verso di una poesia scritta in una lingua inesistente che a un personaggio di un
14,80

Il bagno rosa

di Albani Daniela

editore: Robin

11,00

Dizionario degli istituti anomali nel mondo

di Albani Paolo

editore: Quodlibet

pagine: 286

Nel mondo nasce ogni tanto qualche strampalatissima associazione, club, partito, accademia, scuola o simili, dalle finalità a
14,50

E ora, che musica ci metto?

di Paolo M. Albani

editore: Edizioni Corsare

pagine: 80

10,00

Le trompe l'oeil

di Daniela Albani

editore: Robin

pagine: 332

L'ispettore Manetti indaga su una misteriosa aggressione: la vittima è Antoine, un architetto marsigliese dalla giovinezza turbolenta. Sebbene si sia salvato attraverso l'arte dagli impulsi autodistruttivi giovanili, continua a sentirsi prigioniero di una specie di alienazione. Fino a quando il ritrovamento del diario minuzioso di una nobildonna romana, vissuta a cavallo tra Settecento e Ottocento, e una serie di strani incontri si intrecciano con la sua vita, mettendolo di fronte a un inaspettato enigma decisivo per il suo destino. Forse la soluzione è in un dipinto misterioso, un trompe-l'oeil di eccezionale bellezza, nascosto all'interno di un vecchio villino che il giovane architetto accetta di ristrutturare.
14,00

Si fa come dico io. L'equilibrio del potere fra genitori e figli

di Roberto Albani

editore: Pratiche

pagine: 187

Il dottor Roberto Albani si occupa da quindici anni di educazione dei genitori. A tale scopo ha fondato per loro una scuola, ha scritto innumerevoli articoli divulgativi e diversi libri. Nello svolgere queste attività ha sentito sempre più intenso il bisogno di contrastare un fenomeno che disturba profondamente i rapporti familiari nella società italiana di oggi: la grande difficoltà che i genitori hanno a imporre ai figli confini e regole e tutte le conseguenze deleterie che da essa derivano, dal diffondersi sempre maggiore della figura del "figlio viziato" alla mancanza d'autonomia e di senso di responsabilità dei figli, dalla loro grande difficoltà a prendersi cura di se stessi anche da adulti al loro ossessivo bisogno d'onnipotenza.
14,00

Mirabiblia. Catalogo ragionato di libri introvabili

editore: Zanichelli

pagine: 480

42,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.