Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Vassallo Nicla

Fatti non foste a viver come bruti. Brevi e imprecisi itinerari per la filosofia della conoscenza

editore: Mimesis

pagine: 120

Fatti non foste a viver come bruti rimedia alla scarsa attenzione tributata in Italia all'epistemologia contemporanea, una dis
12,00

Non annegare. Meditazioni sulla conoscenza e sull'ignoranza

di Nicla Vassallo

editore: Mimesis

pagine: 106

Il duello sconfinato tra chi aspira a conoscere e chi è ignorante
10,00

La donna non esiste. E l'uomo? Sesso, genere e identità

di Nicla Vassallo

editore: Codice

pagine: 142

Negli ultimi anni il dibattito sul rapporto tra sesso, identità e genere si è intensificato
18,00

Metafisiche insofferenti per donzelle insolenti

di Nicla Vassallo

editore: Mimesis

pagine: 113

"Il cuore ormai sbiancato, svuotato, dall'impossibile 'oltre' che lo chiama: così vacilla la mente quando cerca nel passato un desiderio ormai senza nome. Le donzelle con i loro mille aggettivi non spalancano la realtà, esiliano l'io dall'io, nel dolore. Ma più forte infine è l'ironia della mente metafisica, donzella intelligente ed eclettica." (Liliana Rampello)
12,00

«Il matrimonio omosessuale è contro natura». Falso!

di Nicla Vassallo

editore: Laterza

pagine: 151

Che il matrimonio omosessuale sia contro natura è convinzione di troppi nel nostro paese. Attraverso le regole del buon ragionare filosofico, Nicla Vassallo smaschera, con provocazione e intelligenza, il pregiudizio, il calcolo e l'ignoranza che escludono il matrimonio same-sex. Una donna che ama una donna e un uomo che ama un uomo debbono potersi sposare, se desiderano, e non vi è argomentazione valida contro, sempre che l'eterosessualità non permanga un dogma: prendiamone coscienza.
9,00

Per sentito dire. Conoscenza e testimonianza

di Vassallo Nicla

editore: Feltrinelli

pagine: 156

Telefoni, cellulari, sms, e-mail, blog, social network, piattaforme varie, wiki
17,00

Donna m'apparve

di Nicla Vassallo

editore: Codice

pagine: 168

Irrazionali, emotive e passive, parlano e amano troppo, sono fedeli, disponibili al contatto umano, adatte ai compiti di cura ma non a quelli dirigenziali, non sono oggettive e non amano la matematica. Questi sono solo alcuni dei luoghi comuni e dei pregiudizi tipici della nostra società, usati per esprimere l'idea che le donne hanno attitudini diverse, e che pensano e agiscono in modo differente, dove diversità è spesso sinonimo di inferiorità. La donna, insomma, in quanto incarnazione della soggettività, non può conoscere e non può essere conosciuta. Partendo da tre prospettive l'identità personale, i rapporti dell'io con gli altri, il confronto dell'io con il mondo esterno -, i contributi raccolti e curati da Nicla Vassallo guidano il lettore lungo un percorso di scoperta, segnato da una domanda affascinante e complessa: è possibile oggi definire un concetto di femminilità? I dialoghi filosofici che si intrecciano in queste pagine ci restituiscono l'immagine della donna in tutta la sua concretezza e sincerità, lontana da quelle icone femminili che sono alla fine comodi alibi di un mondo in cui alle donne non viene ancora riconosciuto ciò che spetta loro di diritto.
18,00

Piccolo trattato di epistemologia

editore: Codice

pagine: 155

La discussione generale sulla filosofia della scienza contemporanea è complicata dal numero e dall'eterogeneità delle scienze,
18,00

Conversazioni

editore: Mimesis

pagine: 100

Questo è un libro di conversazioni, un percorso di senso attraverso i temi specifici del pensiero di Nicla Vassallo, i cui con
10,00

Teoria della conoscenza

di Vassallo Nicla

editore: Laterza

pagine: 170

Autrice di numerosi saggi e volumi sulla teoria della conoscenza, Nicla Vassallo affronta anche in questo saggio il tema gnose
12,00

Filosofia delle conoscenze

di Nicla Vassallo

editore: Codice

pagine: 114

In un'epoca contraddistinta dall'esigenza di conoscenza effettiva e specialistica, ma purtroppo inquinata da troppe conoscenze
15,00

Filosofia delle donne

editore: Laterza

pagine: 165

In questo libro le donne, protagoniste e soggetti del dialogo filosofico, discutono di ragione, identità, conoscenza, scardina
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.