Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Vigan Delphine De

Le gratitudini

di Delphine de Vigan

editore: Einaudi

pagine: 160

Michka sta perdendo le parole
17,50

Le fedeltà invisibili

di Delphine de Vigan

editore: Einaudi

pagine: 163

Cosa succede se le fragilità dei genitori ricadono sulla vita dei figli? Come può un bambino non restare fedele all'amore per
11,00

Niente si oppone alla notte

di Delphine De Vigan

editore: Mondadori

pagine: 326

Nel 2008, a sessantun anni, Lucile si toglie la vita
13,50

Le fedeltà invisibili

di Delphine de Vigan

editore: Einaudi

pagine: 133

Cosa succede se le fragilità dei genitori ricadono sulla vita dei figli? Come può un bambino non restare fedele all'amore per
17,00
13,00

Da una storia vera

di Delphine De Vigan

editore: Mondadori

pagine: 308

L'ultimo romanzo di Delphine, nel quale aveva messo a nudo la storia della sua famiglia, è diventato un successo planetario, t
13,50

Da una storia vera

di Delphine De Vigan

editore: Mondadori

pagine: 302

L'ultimo romanzo di Delphine, nel quale aveva messo a nudo la storia della sua famiglia, è diventato un successo planetario
19,00

Giorni senza fame

di Delphine De Vigan

editore: Mondadori

pagine: 133

Opera d'esordio di Delphine de Vigan, pubblicato in Francia nel 2001 con lo pseudonimo di Lou Delvig, "Giorni senza fame" è un lungo racconto autobiografico che narra l'esperienza di Laure, una giovane donna anoressica. È il controcanto ideale del doloroso "Niente si oppone alla notte": là una madre, qui una figlia, entrambe gravate di pesanti eredità familiari, entrambe in lotta contro un male oscuro, nato all'interno del loro corpo e della loro mente. Con lo stile sobrio e preciso che le è proprio, asciutto quanto emozionante e vivo, Delphine de Vigan rievoca i tre difficili mesi di ospedale durante la fase più acuta dell'anoressia, fino alla guarigione, facendo rivivere con lucidità e a tratti con feroce ironia i personaggi incontrati nei corridoi e nelle corsie, i malati, i medici, gli amici in visita...
10,00

Niente si oppone alla notte

di Vigan Delphine de

editore: Mondadori

pagine: 320

Nel 2008, a sessantun anni, Lucile si toglie la vita
11,00

Niente si oppone alla notte

di Delphine De Vigan

editore: Mondadori

pagine: 311

Nel 2008, a sessantun anni, Lucile si toglie la vita
18,00

Le ore sotterranee

di Vigan Delphine de

editore: Mondadori

pagine: 219

Thibault ha quarant'anni, è single, fa il medico d'urgenza a Parigi, gira la città da un capo all'altro per visitare pazienti
9,50

Gli effetti secondari dei sogni

di Delphine De Vigan

editore: Mondadori

pagine: 207

Lou Bertignac ha tredici anni: la sua famiglia, dalla depressione della madre, vive in un silenzio opprimente, mentre a scuola le sue grandi capacità l'hanno portata in una classe avanzata, piena di studenti più grandi che non hanno nulla a che spartire con lei. Nolwen, diciannovenne, ha un passato che non può essere raccontato, e vive ora alla stazione di Austerlitz, evitando il contatto con chiunque. Due ragazze totalmente sole, completamente diverse ma destinate, in qualche modo, a riconoscersi fra la folla parigina. Un'amicizia che nascerà lentamente ma che arriverà a cambiare il mondo delle due protagoniste. La vicenda, drammatica, di due vite destinate a intrecciarsi e, se non a salvarsi, almeno a trovare nuove speranze.
9,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.