Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Vincenzo Zaccagnino

Top yachts 2009

editore: De Agostini periodici

pagine: 440

50,00

Yacht Club del mondo

di Vincenzo Zaccagnino

editore: Mondadori Electa

pagine: 200

"Lo yacht club è un modo di vivere, un luogo dove essere liberi". Così dichiara il commodoro di un celebre circolo, mentre un altro aggiunge: "La parte sportiva è solo una componente. Quello che conta è il successo sociale. In fondo lo yacht club e un'associazione di persone. Una volta di gentiluomini, oggi di presunti tali". E infatti fu per merito di alcuni gentleman inglesi, ma residenti in Irlanda, se nel 1720 prese il via l'istituzione di un club velico privato, suggellato da un atto di fondazione: il Royal Cork Yacht Club, considerato tuttora il più antico e uno dei più prestigiosi. Il resto è storia della vela, raccontata con passione nelle pagine di questo volume, dove si è scelto di selezionare con cura i circoli da presentare, dando la precedenza a quelli che vantano una lunga tradizione ma tenendo conto anche del ruolo svolto nello sviluppo recente dello yachting e nell'organizzazione di quegli eventi che costituiscono le fondamenta di questo sport, a cominciare dal più importante, la leggendaria Coppa America. I 50 circoli velici inclusi nel libro, descritti nel dettaglio e illustrati da un ricco corredo fotografico, rappresentano alcune delle più significative realtà di questo variegato mondo, che annovera ormai alcune migliaia di club: dal blasonato Yacht Club di Londra a quello di Parigi e di New York, dallo Yacht Club Italiano di Genova a quello di Hong Kong, da quello di Auckland fino a Montecarlo, San Francisco, Città del Capo e Cuba.
59,00

Cose del mare. Tesori del collezionismo nautico

di Vincenzo Zaccagnino

editore: Mondadori Electa

pagine: 259

Dagli strumenti di navigazione agli ship-portraits, dall'oggettistica agli argenti, alle chicche di gran valore, fino al veliero in bottiglia, il collezionismo di oggetti nautici è insospettabilmente vasto. Curato dal padre della pubblicistica nautica in Italia, il volume è dedicato agli amanti dei mare e ai collezionisti e raccoglie, in 10 capitoli, le tipologie di oggetti degni di culto e raccolta. I modelli di navi e cantieri, originali in ebano di incredibile valore; ma anche gli scrimshaw - collezionati dalla famiglia Kennedy - vale a dire incisioni realizzate da marinai su denti di capodoglio, tuttora eseguiti in Siberia; gli ship-portraits, dipinti che raffigurano i vari delle navi e dai '600 al '900 sono documenti visivi dei cambiamenti avvenuti nella navigazione; e ancora, le ingombranti polene o le loro piccole riproduzioni. Ma anche le ceramiche commemorative o quelle usate nei grandi transatlantici, le navi giocattolo, oggetti d'argento ispirati al mare e manifesti e carte nautiche a partire dai portolani del '600.
70,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.