Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Volpi Alessandro

Perché non possiamo fare a meno dell'Europa. Contro la retorica anti-euro di sovranisti e populisti

di Alessandro Volpi

editore: Altreconomia

pagine: 144

L'Unione europea, l'euro e l'idea stessa di Europa sono oggi sotto attacco: la retorica dei nuovi sovranisti e populisti la ad
13,50

Storia del debito pubblico in Italia. Dall'Unità a oggi

editore: Laterza

pagine: 304

L'Italia è il paese del debito pubblico: da sempre alto e difficile da gestire, ha costantemente condizionato la nostra storia
22,00

Artepesta. Storia del carnevale di Viareggio

di Alessandro Volpi

editore: Pacini Editore

pagine: 192

La tradizione di celebrare la festività del Carnevale era molto antica a Viareggio già nella prima metà dell'Ottocento, e nel
48,00

Dizionario della crisi per ignoranti colti

di Alessandro Volpi

editore: Transeuropa

pagine: 145

Forte della sua duplice esperienza di teorico e di amministratore - Volpi è docente di Storia contemporanea all'università di Pisa e assessore al bilancio del Comune di Massa - l'autore redige una vera e propria road map della crisi economica in Italia, affrontando sia le problematiche peculiari del paese che le inevitabili assonanze con quanto accaduto nel sistema globale. Di agile lettura, il pamphlet è costruito attraverso una serie di "parole chiave", spesso citate sui giornali e mai davvero chiarite nei loro significati, per illustrare anche ai non addetti ai lavori, al lettore comune, i passaggi fondamentali della crisi che ci ha investito e tracciare una "guida" per non ripetere errori già fatti.
14,50

Una crisi, tante crisi. Il crollo della finanza e la malattia del mercato

di Alessandro Volpi

editore: BFS Edizioni

pagine: 112

L`attuale crisi presenta caratteri nuovi e una natura strutturale
13,00

Senza misura. I limiti del lessico globale

di Alessandro Volpi

editore: BFS Edizioni

pagine: 142

13,00

Breve storia della Toscana

editore: Pacini Editore

10,00

La fine della globalizzazione? Regionalismi, conflitti, popolazione e consumi

di Alessandro Volpi

editore: BFS Edizioni

pagine: 143

Esiste ancora la globalizzazione? Si tratta di un processo solo economico, basato sugli scambi commerciali transfrontalieri e sul potere delle grandi multinazionali? O esiste anche una globalizzazione politica e sociale, un nuovo ordine mondiale basato su quello che negli anni Novanta si chiamava "multilateralismo"? I regionalismi emersi negli ultimi decenni di conflitti nazionali ed etnici, che ruolo rivestono in questa nuova organizzazione mondiale dell'economia e della politica? Sono un normale bilanciamento alle spinte centrifughe della globalizzazione, o un fenomeno ad essa contrapposto, addirittura prevalente? È già finita, insomma, la globalizzazione?
12,00

Breve storia del mercato finanziario italiano

Dal 1861 a oggi

di Volpi Alessandro

editore: Carocci

pagine: 179

Quella del mercato finanziario italiano è una storia fatta di continue instabilità e numerose contraddizioni, spesso sull'orlo
12,90

Le società globali: risorse e nuovi mercati

di Volpi Alessandro

editore: Carocci

pagine: 128

Il processo di rapida apertura dei mercati internazionali, iniziato circa vent'anni fa, sembra essere ormai entrato in striden
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.