Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Williams William C.

Nelle vene dell'America

di William C. Williams

editore: Adelphi

pagine: 307

"'Nelle vene dell'America', che William Carlos Williams, uno dei maggiori poeti americani del nostro secolo, compose circa quarant'anni or sono, è tra i libri più singolari che siano mai stati dedicati all'interpretazione di un paese e di una civiltà. Soccorso da una immaginazione vibratile, Williams discende nelle profonde vene dell'America: interroga gli eroi della sua storia, da Colombo fino a Lincoln: raccoglie documenti, brani di diario, frammenti di testimonianze e se ne appropria, come ori e gemme barbariche sul petto di un conquistatore: alterna splendidi poemi in prosa, autobiografie immaginarie di esploratori, bellissimi dialoghi, confessioni e violenti sarcasmi. Alla fine di questa interrogazione, i volti diversi si cancellano, i fatti storici si amalgamano, tutte le voci diventano le sfumature di una voce sola. L'America di William Carlos Williams è un unico, immenso corpo femminile, disteso tra due oceani, che possiede la drammatica inesauribilità delle figure mitiche." (Pietro Citati)
12,00

Il grande romanzo americano

di Williams William C.

editore: Marsilio

pagine: 216

Una piccola Ford rossa perduta nella nebbia, i marinai di Colombo, gli indiani, gli emigrati divenuti ricchi e quelli poveri,
11,88

Nelle vene dell'America

di Williams William C.

editore: Adelphi

pagine: 307

Avevo cominciato a pensare di scrivere Nelle vene dell'America", uno studio in cui avrei tentato di scoprire per me stesso che
16,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.